Home > Cronaca > Rubava rame dai binari, arrestato dalla Polfer

Rubava rame dai binari, arrestato dalla Polfer

giovedì 10 ottobre 2013, di Gabriella Bellini

Rubava rame dalla linea ferroviaria Napoli-Casalnuovo, ma è stato colto in flagrante dagli agenti della Polfer sul fatto ed arrestato. Ieri notte gli agenti hanno Scoperto Vito Aiese, di Casoria, mentre, armato di martello e di una grossa cesoia , cercava di asportare una cavo all’altezza della chilometrica 244 . Aiese, accortosi della presenza dei poliziotti ha cercato di fuggire venendo, però, bloccato poco dopo ed arrestato per il reato di furto aggravato in danno delle Ferrovie. I cavi già tagliati sono stati poi riconsegnati ai tecnici delle ferrovie intervenuti sul posto. L’arresto è stato possibile grazie ai servizi che erano stati predisposti dal dirigente dei servizi di polizia giudiziaria Stefano Valletta in seguito ad altri episodi simili che si erano verificati nei giorni scorsi. In particolare, c’erano stati ben tre furti di cavi in rame, mentre un quarto, di circa mille metri. è stato sventato grazie al tempestivo intervento proprio degli uomini diretti da Valletta. Furti che hanno anche altri risvolti, causando, infatti, ritardi nel passaggio dei treni penalizzando i pendolari che giornalmente utilizzano i treni su quella tratta. Ora sono in corso ulteriori indagini per risalire ai ricettatori cui veniva portato il materiale rubato.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.