Home > Cronaca > S.Anastasia/Pollena. Due furti in un giorno, per non farsi arrestare si (...)

S.Anastasia/Pollena. Due furti in un giorno, per non farsi arrestare si lancia dal balcone

giovedì 6 marzo 2014, di La redazione

Arrestato per furto in attesa del rito per direttissima ha tentato un nuovo colpo, questa volta per evitare di essere arrestato si lancia dal secondo piano di un palazzo. Paradossale pomeriggio quello vissuto ieri da un ladro di Sant’Anastasia arrestato ieri per ben due volte. I carabinieri della stazione di Sant’Anastasia hanno bloccato Giovanni Francato, 44 anni, residente in via arco, già noto alle forze dell’ordine.
E’ stato bloccato nel garage di un operaio 37enne in via Madonna dell’Arco, subito dopo aver rubato un avvitatore professionale del valore di 300 euro. Fermato è stato perquisito ed è stato trovato in possesso anche di attrezzi atti allo scasso, che gli sono stati sequestrati. La refurtiva e’ stata recuperata e restituita al proprietario. Francato era stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo, ma ieri sera e’ evaso recandosi a Pollena Trocchia in via Guindazzi, nel “Parco 2000”, dove ha tentato di rubare attrezzi da giardinaggio da un vano condominiale. Durante il secondo “colpo” nella stessa giornata e’ stato scoperto da residenti e per darsi alla fuga si e’ lanciato da una finestra al secondo piano “atterrando” male e procurandosi varie fratture. L’uomo e’ stato soccorso e portato all’ospedale Cardarelli di Napoli. I medici gli hanno riscontrato “fratture scomposte agli arti inferiori” ricoverandolo.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.