Home > Attualità > Comunicati Stampa > San Michele Arcangelo 2013: la Polizia di Stato festeggia il Santo (...)

San Michele Arcangelo 2013: la Polizia di Stato festeggia il Santo Patrono

Ricorre la festività di San Michele Arcangelo, Santo Patrono e protettore della Polizia di Stato, la cui celebrazione, come da consolidata tradizione, sarà accompagnata dalla 9^ Edizione del “Family Day”.

lunedì 30 settembre 2013

Ricorre la festività di San Michele Arcangelo, Santo Patrono e protettore della Polizia di Stato, la cui celebrazione, come da consolidata tradizione, sarà accompagnata dalla 9^ Edizione del “Family Day”.

L’iniziativa nasce dalla volontà di creare un momento di aggregazione tra gli operatori di Polizia di Stato e le loro famiglie, per consentire a tutti coloro che svolgono questa difficile professione, ed ai loro cari, di trascorrere un intenso momento di raccoglimento, nonché qualche ora di svago insieme, lontano dalle preoccupazioni del quotidiano.

Alle 10,30 di lunedì 30 settembre avrà inizio la cerimonia liturgica, presso la chiesa di Santa Maria dell’Incoronatella della Pietà dei Turchini, in Via Medina.

La S.S. Messa sarà presieduta da S. Ecc.za Rev.mo Mons. Antonio Di Donna, Vescovo Titolare della Diocesi di Acerra, coadiuvato dal Cappellano della Polizia di Stato Don Fabio MANCA quale concelebrante.

La cerimonia sarà accompagnata dalle voci bianche del coro di Giugliano di cui fanno parte diversi figli di appartenenti alla Polizia di Stato.

Alla cerimonia parteciperanno autorità civili e militari, i familiari delle “Vittime del Dovere” e dei “Caduti in Servizio” e la locale sezione dell’A.N.P.S..

E’ un’occasione unica per regalare una giornata speciale a tutti coloro che ne vorranno prendere parte, curando e rinsaldando il legame tra la Polizia di Stato e le famiglie di coloro che svolgono una professione così delicata e complessa da influenzare fortemente la vita di chi gli sta vicino.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.