Home > Attualità > Sant’Anastasia – II° reclutamento per implementare il Nucleo Comunale di (...)

Sant’Anastasia – II° reclutamento per implementare il Nucleo Comunale di Protezione Civile Sant’Anastasia.

martedì 24 settembre 2013, di La redazione

Ecco come è possibile aderire alle attività che si svolgeranno e che saranno di prevenzione e soccorso in caso di calamità interessanti il territorio comunale, nonché di ripristino a seguito dell’emergenza. Tutti coloro che vorranno tentare l’ammissione al Nucleo Comunale di Protezione Civile di Sant’Anastasia, dovranno presentare apposita domanda, da scaricare dal sito internet del comune: www.comunesantanastasia.it. oppure dal sito del Nucleo Comunale di Protezione Civile di Sant’Anastasia http://ncpcstasia.weebly.com/bando-di-reclutamento-2013-e-documentazione-necessaria.html. Alla domanda dovranno essere allegati, pena l’esclusione dal reclutamento, copia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità e certificato medico attestante l’idoneità al servizio ( sana e robusta costituzione). L’ammissione sarà subordinata alla frequenza e al superamento di un corso come previsto dagli artt. 11 e 12 del vigente Regolamento del Nucleo Comunale di Protezione Civile e suoi allegati; I volontari ammessi a far parte del Nucleo Comunale di Protezione Civile saranno equipaggiati dall’Ente ed opportunamente addestrati mediante corsi organizzati dagli enti preposti, quali la Regione Campania, l’Ufficio Territoriale di Governo, il Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, il Corpo Forestale dello Stato, ecc..; I volontari ammessi a far parte del Nucleo Comunale di Protezione Civile saranno tenuti a partecipare alle attività istituzionali nonché a quelle esercitative con impegno, lealtà, senso di responsabilità e spirito di collaborazione. Essi non potranno svolgere nelle vesti di volontari di protezione civile alcuna attività contrastante con le finalità indicate; Per i volontari non sarà corrisposta alcuna retribuzione. Saranno garantiti invece, ai sensi dell’art. 1 1 del D.L. n. 159/84 ( legge 363/84), il mantenimento del posto di lavoro e del trattamento economico e previdenziale durante l’attività istituzionale e/o addestrativa, nonché la copertura assicurativa ed il rimborso delle spese sostenute. La domanda di ammissione dovrà essere accettata dal Sindaco.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.