Home > Sport > Saviano inarrestabile: 5-1 alla Caivanese e speranze per la Coppa (...)

Saviano inarrestabile: 5-1 alla Caivanese e speranze per la Coppa Campania

“Vincenti per nascita”: lo slogan della società Real Caivanese Futsal, almeno stavolta, si è rivelato mendace.

venerdì 11 ottobre 2013

SAVIANO - “Vincenti per nascita”: lo slogan della società Real Caivanese Futsal, almeno stavolta, si è rivelato mendace. I lupi nero-verdi non hanno, infatti, lasciato scampo alla compagine di mister Raffaele Moccia, che, dopo essere passata in vantaggio dopo soli tre minuti con un goal di Davascio, vengono schiacciati dal gioco e dal possesso palla del neo-acquisto Illiano (autore di una doppietta) e compagni.

Passati in svantaggio, i ragazzi di mister Giugliano passano all’attacco con giocate di classe del trio Di Palma-Volonnino- Illiano, ma è ancora la squadra ospite a rendersi pericolosa al minuto 5 con un fendente di Brunelli che si stampa sul palo. Il pareggio arriva all’ottavo minuto con un’azione in ripartenza: Contursi riconquista palla in difesa e, con una cavalcata solitaria, salta due avversari in dribbling, uno-due con Di Palma e rasoterra all’angolino basso, dove il portiere non può nulla.

Passano due minuti e i padroni di casa si ripetono con una giocata straordinaria: Volonnino sulla fascia destra salta gli avversari come birilli e mette in mezzo per Illiano che controlla la sfera e, a volo, con un destro potente non dà scampo a Cimitile (Caivanese): traversa e rete, è 2 a 1. Ma i ragazzi savianesi ci hanno preso gusto, così che non trascorrono nemmeno 60 secondi e Volonnino in contropiede sigla il terzo goal.

La reazione dei calcettisti di Moccia si fa sentire ma è sterile grazie alle brillanti chiusure difensive di un perfetto Giacomo Notaro, che si alterna come centrale con De Sena, data l’indisponibilità di Morlando per problemi al ginocchio. Nella parte finale della prima frazione di giuoco gli atleti del presidente Napolitano non tolgono il piede dall’acceleratore per cercare di incrementare lo score, ma prima l’ottima parata di Cimitile su colpo di tacco di De Risi, servito magistralmente da Volonnino, e poi il troppo effetto dato alla palla da Contursi fanno sì che al termine del primo tempo il tabellone segna 3-1.

Nei secondi 30 minuti la musica non cambia e sono sempre i neroverdi a gestire il match gonfiando la rete per la quarta volta dopo appena 120 secondi dalla ripresa con Di Palma.

A metà del secondo tempo la rete di Illiano archivia definitivamente la pratica. Volonnino e Notaro G. potrebbero aumentare le marcature ma l’erbetta del comunale di via Crocelle, resa viscida dalla pioggia copiosa, li fa scivolare a porta praticamente vuota, impedendogli la gioia del goal. Degni di nota anche il palo colpito da De Sena e l’azione di Coppola conclusa con un tiro che prende in pieno l’estremo difensore della Caivanese.

Rare volte gli ospiti si sono avvicinati alla porta difesa da Esposito, per lo più con tiri dalla distanza che non hanno impensierito il portiere savianese, che si è sempre fatto trovare pronto in ogni circostanza. Dopo la sconfitta di mercoledì scorso contro L’LPG Group, il team savianese ha lavorato bene in settimana e ha dato una grande prova di orgoglio ai tifosi e alla dirigenza, surclassando e dominando per quasi tutti i 60 minuti di gioco una compagine di categoria superiore (il Real Futsal Caivanese milita in C1).

Soddisfatto della prestazione dei suoi anche mister Giugliano che nel post-partita dichiara: “Indipendentemente dalle speranze del passaggio del turno in Coppa Campania, l’importante oggi era giocare un’ottima partita perché, dopo la sconfitta immeritata della settimana scorsa a Casoria, ci tenevamo a fare bella figura davanti al nostro pubblico e credo che ci siamo riusciti ad alto livello. Adesso dobbiamo prepararci bene per sabato, giornata del nostro esordio in campionato C2 contro la Virtus Ischia, sperando di ripetere la prestazione odierna perché ho visto una squadra che mi segue alla lettera. Pur facendo bene questa sera, ci sono state ancora delle lacune e imperfezioni, da migliorare c’è sempre, fortunatamente abbiamo avuto il supporto di un nuovo innesto, Illiano, che ha subito dimostrato di essere una pedina importante per noi. Sabato dobbiamo scendere in campo con la stessa mentalità e faremo sicuramente una buona gara, non conosciamo l’Ischia ma conosciamo noi e sappiamo che su questo campo hanno avuto la meglio poche squadre e ci auguriamo che sia così anche alla prima di campionato perché è importante partire con il piede giusto”.

Di tutto altro umore Raffaele Moccia, mister della Caivanese: “La gara è iniziata bene per noi che siamo andati in vantaggio subito, poi ho chiesto ai miei di fare possesso palla perché oggi eravamo molto rimaneggiati anche per quanto riguarda il discorso under, avevo gli uomini contati e ci sono stati pure infortuni a partita in corso. Ho cercato di gestire il match, però, purtroppo, i miei hanno sempre la propensione di andare ad attaccare e, quindi, abbiamo preso dei goal in ripartenza, poi cercando di recuperare la partita, con un campo così grande e con i calcettisti del Saviano che sono bravissimi e molto rapidi, ci hanno punito”. E sulla prossima sfida del suo team in coppa Campania aggiunge: “Noi prepariamo tutte le partite per cercare di fare risultato ed è quello che faremo anche contro L’LPG Group. Resta comunque il fatto che, dopo il risultato di oggi, il passaggio del turno è abbastanza compromesso, però nulla toglie che, giocando in casa, abbiamo l’obbligo di provarci”.

E, infine, dice la sua sulla prestazione collettiva del Saviano uno dei protagonisti della partita, Raffaele De Risi: “Abbiamo disputato una partita eccellente, preparata bene in settimana, siamo riusciti a portare a termine la partita con la vittoria rimanendo compatti. Io do sempre il mio contributo alla squadra, oggi ho sfiorato il goal, che mi auguro di realizzare sabato in campionato. Un ringraziamento va sempre ai tifosi che ci seguono sempre, tra cui Dario Ferrara”. E sulle ambizioni del Saviano Città del Carnevale afferma: “Il nostro obiettivo è sempre vincere ma, soprattutto in campionato, dobbiamo concentrarci singolarmente su ogni partita, che giocheremo sempre al massimo senza tirarci mai indietro”.

Tabellino della gara:

Real Futsal Caivanese: 1 Fuschino, 5 Paolillo, 6 Antonucci, 8 Cataldo, 9 Alessio, 10 Somaripa, 11 Brunelli, 12 Cimitile, 16 Langella, 18 Davascio, 26 Daniele, 27 Alise All. Mister Raffaele Moccia.

Saviano Città del Carnevale: 2 Illiano, 3 Notaro G., 5 De Sena, 6 Notaro P., 8 Napolitano (C), 9 Di Palma, 10 Coppola, 11 De Risi, 12 Esposito, 17 Volonnino, 45 Romano R., 99 Contursi. All. Mister Salvatore Giugliano.

Indisponibili: Articolare, Gara, Oliviero, Velotto, Crotoneo, Silvestro; Parlato (Real Futsal Caivanese); Sabatino, Morlando, Vecchione (Saviano).

Marcatori: 3’ Emanuele Davascio, 8’ Dario Contursi, 10’ Federico Illiano, 11’ Emanuele Volonnino, 32’ Nicola Di Palma, 45’ Federico Illiano.

Ammoniti: Alise, Somaripa, Cataldo (Real Futsal Caivanese); Coppola, De Sena, Notaro G. (Saviano).

Classifica marcatori:
Real Futsal Caivanese: Somaripa (8), Paolillo (3), Alessio (2), Velotto (1), Brunelli (1), Davascio (1)
Saviano Città del Carnevale: Volonnino (7), Di Palma (4), Contursi (3), Coppola (2), Notaro P. (2), Illiano (2)

Note: spettatori presenti circa 70; migliori in campo Illiano (Saviano).

Classifica Girone E: Saviano Città del Carnevale (punti 3); LPG Group (punti 3); Real Futsal Caivanese (punti 0).
Prossimo incontro: Real Futsal Caivanese vs. LPG Group (16 ottobre 2013)

APPUNTAMENTO AL COMUNALE DI VIA CROCELLE PER LA PRIMA DI CAMPIONATO CONTRO LA VIRTUS ISCHIA SABATO 12 OTTOBRE 2013 ORE 15.00

A cura di Saverio Falco

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.