Home > Sport > Serie A: primato Juve, tonfo Napoli, la Fiorentina cade a Udine, Toro a (...)

Serie A: primato Juve, tonfo Napoli, la Fiorentina cade a Udine, Toro a valanga

lunedì 25 novembre 2013, di Fabio Morrone

La tredicesima giornata della serie A non è priva di sorprese; negli anticipi notturni di sabato, Milan e Napoli incappano nelle fitte ragnatele di Genoa e Parma. I rossoneri, alla ricerca di una vittoria scaccia crisi, si fanno bloccare davanti al proprio pubblico dal Genoa targato Gasperini (con lui in panchina i rossoblù hanno collezionato dieci punti in cinque gare); al gol illusorio del brasiliano Kaka, risponde l’ex Gilardino su calcio di rigore.

Il Milan avrebbe avuto anche l’occasione per riportarsi in vantaggio, ma Mario Balotelli si fa parare il calcio di rigore dall’estremo difensore avversario. Nell’altro anticipo, il Napoli di Benitez perde 1-0 grazie al gol di “Fantantonio” Cassano che, con un’azione solitaria, buca la retroguardia partenopea all’ 81’. In precedenza, nel primo anticipo delle 18:00, il Chievo si aggiudicava a sorpresa il derby veronese battendo 1-0 l’Hellas.

Nelle altre partite (giocate ieri), la Juventus, dopo un primo tempo opaco, vince 2-0 al Picchi di Livorno grazie alla nuova coppia del gol Llorente-Tevez. Dopo due sconfitte consecutive, l’Udinese ritorna alla vittoria; a farne le spese è la Fiorentina del tecnico Vincenzo Montella che, con uno scialbo secondo tempo, non riesce a trovare il guizzo del pareggio. La Sampdoria, targata Sinisa Mihajlovic, accarezza la vittoria fino al 94’(nonostante l’inferiorità numerica), minuto in cui perviene il pareggio laziale con il difensore Cana.

Festival del gol nella sfida del Comunale di Torino tra i granata ed il sempre più deludente Catania: i padroni di casa s’impongono per 4-1, gol di Immobile, El Kaddouri (2) e Moretti, per gli etnei l’argentino Leto segna il gol della bandiera. Con la vittoria per 2-0 (gol di Zaza e Berardi) sul terreno amico, il Sassuolo sale a quota tredici punti in classifica. Nel posticipo serale, il Bologna di Stefano Pioli frena sull’1-1 l’Inter del neo presidente Thohir: al gol di Kone risponde Jonathan.

In attesa del posticipo di questa sera tra Roma e Cagliari (ore 20:45), ecco la nuova classifica della serie A:
Juventus 34, Roma 32, Napoli 28, Inter 26, Fiorentina 24, Verona 22, Genoa 18, Lazio 17, Parma, Atalanta e Udinese 16, Torino 15, Milan 14, Cagliari e Sassuolo 13, Livorno 12, Bologna 11, Sampdoria 10, Chievo e Catania 9.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.