Home > Cronaca > Somma. Domani in municipio la protesta per la Tares

Somma. Domani in municipio la protesta per la Tares

lunedì 17 febbraio 2014, di La redazione

Prima un volantino che girava sui social network con le foto ed i nomi dei consiglieri comunali che hanno approvato la Tares, ora la protesta “organizzata” sotto il Comune. Così si stanno muovendo i contribuenti di Somma Vesuviana arrabbiati con gli aumenti spropositati legati alla nuova tassa sui rifiuti. Appuntamento fissato per domani,18 febbraio alle ore 17, davanti al municipio. “E’ giunto il momento”, spiegano i promotori della protesta in un gruppo su Facebook che fissa l’appuntamento, “che i nostri amministratori ci spieghino perchè Somma Vesuviana ha applicato le tariffe più alte d’Italia. Ci spieghino perchè non si sospende la Tares per chi non ha la possibilità di pagare, perchè Somma è uno dei 6 Comuni della provincia di Napoli che ha accettato questo ‘strozzinaggio’ governativo. Quali sono i vostri interessi?”. E a spiegare ancora meglio il concetto ci pensa un’altra cittadina, Consuelo R.: “Vogliamo informarvi che a Somma è stata fatta una delibera per la Tares che prevede che le persone disagiate e cioè disoccupate o che percepiscono di stipendio meno di 8.000 l’anno è’ previsto l’esonero della Tares. E fin qui tutto bene, se non fosse che questa delibera prevede anche che prima devi pagare e poi non si sa quando ti rimborseranno, noi vorremmo parlare con il sindaco (in questo caso il vicesindaco facente funzioni, ndr) per fare in modo che ricontrollino meglio questa delibera, perche’ così come è stata fatta sembra solo una presa per i fondelli. Inoltre non sono stati affissi manifesti per informare la gente di tutto ciò. Chi è con noi venga martedì pomeriggio, saremo al Comune per chiedere un colloquio con l’amministrazione comunale”. Il regolamento prevede sì questo limite di 8mila euro per essere esonerati dalla Tares, ma non solo bisogna avere anche altri requisiti, ma nessuno neanche agli uffici Geset sanno per il momento fornire le opportune informazioni. Tanto caos che si trasformerà nella protesta del 18.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.