Home > Politica > Somma. Il saluto di un consigliere comunale di opposizione al (...)

Somma. Il saluto di un consigliere comunale di opposizione al sindaco

venerdì 7 febbraio 2014

Dal consigliere comunale Vincenzo Piscitelli, riceviamo questa lettera che di seguito pubblichiamo.

Volevo rimanere ancor un pò in silenzio, per riflettere sul passato, per cercare motivazioni, per valutare gli accaduti, per trarne esperienza, per non commettere più gli stessi errori, per meglio e, ancora un pò. "Viverne il ricordo". Ma gli ultimi avvenimenti che vedono protagonista la mia, la nostra città, suo malgrado, mi partecipano una tale emozione che, sì forte, mi costringe ad interrompere la mia ferma volontà.
Tempo fa, precisamente il 12 gennaio 2014, postai una mia riflessione, era la seguente:
" ......e come succede sempre ci sarà, anche in tal caso, la rincorsa affannosa alle motivazioni, vere o presunte, alle giustificazioni da mettere in campo, al discolparsi per tutto l’accaduto, per ripartire alla grande, per riprovarci illibatamente....... Il finale è già scritto: le responsabilità saranno addossate, solo ed esclusivamente, al............. " Comandante Schettino"!
Amici miei la nostra esperienza in questo mondo continua, sicuramente, e con essa tutte le sue sfaccettature, compresa quella politica, su questo sono d’accordo con tutti voi, ma mi tormenta una domanda: le nostre affannose motivazioni, le puerili giustificazioni, tutte, valgono sì tanto, da poter non " Viverne il ricordo" ?
Ciao sindaco , mi hai lasciato un eterno dubbio: quanto mi avrebbe arricchito vivere una esperienza amministrativa al tuo fianco....... Per ben tre volte non si sono mai combinate le occasioni affinchè mi candidassi con te.
Buona vita.....

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.