Home > Appuntamenti > Successo per la commedia "Aspettanne o’ zio d’America"

Successo per la commedia "Aspettanne o’ zio d’America"

domenica 2 febbraio 2014, di Gabriella Bellini

Ultima replica questa sera al teatro della polisportiva "Quadrifoglio" per lo spettacolo "Aspettanne o’ zio d’America". Una compagnia amatoriale che riesce, e non era facile, a bissare i successi degli anni scorsi. Ora in scena con questa simpatica commedia in tre atti che racconta le vicissitudini di una famiglia napoletana che campa alla giornata e senza soldi che attende l’arrivo di un parente ricchissimo dall’America per sistemarsi. Non mancano colpi di scena ed equivoci esilaranti. Grandissimi i protagonisti, i coniugi Peppino (Gaetano Amato) ed Emilia (Elena Erardi alla quale è stato affidato anche il ruolo di aiuto regista) e poi lo zio Giacomino (Gennaro Della Corte). Non ridere è impossibile anche per la cura con cui i diversi personaggi in scena, come zia Sisina, la nonna, zia Agatina, riescono a ricavarsi spazi senza accavallarsi e a rendere piacevole ogni minuto della commedia. Ecco gli interpreti di questo nuovo successo: Maria Navarra, Carla Amato, Silvia Spina, Nunzio Palmese, Margherita Barbato, Mario Scarpato, Letizia D’Aniello, Ciro Punzo, Anna Palla, Rosaria D’Aveta, Carmine Esposito ed Emanuela Toscano che dopo mesi di duro lavoro per l’allestimento della commedia finalmente conquisteranno il meritato successo. La regia è affidata ad Angelo Iozzi, le scenografie sono a cura della stessa compagnia Quadrifoglio e il montaggio scene trova l’impegno di Giuseppe Guida.
Questa sera si replica, dunque, spettacolo alle 18 i biglietti dal costo davvero esiguo possono essere acquistati all’ingresso e ne vale la pena.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.