Home > Attualità > Terremoto, a Somma in campo la protezione civile

Terremoto, a Somma in campo la protezione civile

lunedì 30 dicembre 2013, di La redazione

Per rassicurare i cittadini e verificare eventuali danni ieri sera i volontari della protezione civile sono entrati in azione. Subito dopo la scossa sismica che ha fatto tremare Napoli e provincia i componenti dei tre gruppi presenti a Somma erano in giro nei quartieri più a rischio crolli, come l’antico centro storico. "La protezione civile sta uscendo sul nostro territorio", annunciava ieri il vicesindaco Salvatore Di Sarno dal suo profilo Facebook, "per verificare eventuali danni a case o cose, non è il Vesuvio che fortunatamente dorme beato. Al momento nessun danno, solo paura grazie per il lavoro che fate per la nostra comunità e per giunta gratis". Ieri sera in molti si sono riversati in strada per la paura, gli abitanti di via San Sossio hanno preso come punto di riferimento la vicina area mercatale e si sono riuniti lì per diverso tempo. "La nostra sala operativa e in contatto costante con la SORU", spiegano i componenti del "Corpo Volontari di Pronto Intervento" Somma Vesuviana, "sono stati attivati canali alternativi di comunicazione (radio , Facebook) siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento" .

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.