Home > Cronaca > Salviamo il sito borbonico di Carditello, l’appello dei consiglieri (...)

Salviamo il sito borbonico di Carditello, l’appello dei consiglieri regionali Russo e Carpinelli

mercoledì 4 luglio 2007, di micdavino


NAPOLI. Di seguito il comunicato degli onorevoli Giuseppe Russo e Ugo Carpinelli che invitano il presidente della Regione Bassolino, nonchè l’assessore Valiante, "ad assumere concrete iniziative per consegnare ai campani ciò che la storia ha lasciato loro".

Nonostante ci fosse l’impegno nel bilancio annuale e pluriennale (legge finanziaria regionale 2007) della Regione Campania di acquisire al patrimonio pubblico regionale il Real Sito Borbonico di Carditello apprendiamo invece dalla stampa che questo monumentale complesso sta per essere messo all’asta. Un altro esempio di incoerenza tra il dire e il fare. Perché finanziare l’inutile sede di New York e rinunciare ad un sito attrattore di occasioni ed opportunità? Ferdinando IV ha mostrato di avere più visione di quanta ne dimostriamo noi oggi. Liberiamoci delle cose inutili e costose, figlie di un lusso pretenzioso ed ingiustificato. Investiamo invece le nostre risorse per scelte oculate e di prospettiva. Lanciamo un appello all’opinione pubblica campana, alla stampa e a tutte le istituzioni decentrate perché si attivino, con le iniziative che riterranno opportune per scongiurare questa pericolosa deriva ed invitiamo il Presidente Bassolino e l’Assessore Valiante ad assumere concreta iniziativa e consegnare ai campani ciò che la storia ha lasciato loro.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.