Home > Cultura > “Premio Charlot”, la comicità viaggia in “rete”.

“Premio Charlot”, la comicità viaggia in “rete”.

giovedì 18 aprile 2013, di La redazione


SALERNO. Il Concorso “Charlot Giovani Web” e le nomination on line: da quest’anno il “Premio Charlot” diventa “social”. E lo fa grazie al supporto del sito web, www.premiocharlot.it, totalmente “rinnovato” dall’agenzia di comunicazione MTN Company. Nuovo passo in avanti, dunque, per l’attesa kermesse di comicità, cultura e spettacolo intitolata al più grande attore comico del ’900 che ogni anno premia volti noti e nuove promesse della comicità italiana per le categorie Cinema, Teatro, Televisione e Fiction.

Nell’anno del suo prestigioso 25ennale la seguitissima rassegna ha deciso di essere ancor più vicina ed attenta all’evoluzione della società, offrendo agli artisti emergenti provenienti da tutta Italia la potente vetrina del web. Il Patron Claudio Tortora ed il Direttore Artistico Gianluca Tortora hanno, infatti, ideato la prima edizione del Concorso “Charlot Giovani Web”, riservato ai comici che abbiano compiuto almeno 18 anni di età. Per partecipare all’iniziativa agli “aspiranti” comici basterà pubblicare il proprio video sul canale personale della piattaforma Youtube. Ogni concorrente dovrà poi, entro venerdì 10 maggio 2013, inviare una e-mail all’indirizzo info@premiocharlot.it indicando titolo, descrizione e link del video pubblicato, unitamente a nome, cognome, autorizzazione al trattamento dei dati e delle immagini personali ed autocertificazione della maggiore età. Il filmato della propria esibizione, gag o sketch dovrà avere una durata massima di 3 minuti, pena l’esclusione dal Concorso.

L’elenco dei concorrenti ammessi sarà reso noto sul sito web www.premiocharlot.it lunedì 3 giugno 2013, giorno a partire dal quale e fino alle ore 12.00 di venerdì 28 giugno i video potranno essere votati dagli utenti tramite l’assegnazione di una “stellina”. Saranno proclamati vincitori gli 8 video che in questo lasso di tempo avranno ottenuto il maggior numero di voti. L’elenco definitivo sarà pubblicato sul sito web del “Premio Charlot” dopo le ore 12.00 dello stesso venerdì 28 giugno. Nello specifico, il primo classificato, oltre ad essere proclamato vincitore del Concorso “Charlot Giovani Web”, accederà di diritto alla finale del “Premio alla Comicità”, che si svolgerà nel mese di luglio 2013. I concorrenti classificatisi dalla seconda all’ottava posizione accederanno, invece, alle semifinali.

Un’importante possibilità, dunque, questa riservata agli artisti emergenti, i quali potranno ricalcare le orme di affermati nomi della comicità italiana, che proprio sul palco del “Premio Charlot” hanno mosso i loro primi passi. Tra i tanti, Vergassola, Mammucari, Barbaro, Di Carlo, Zucca, Ale e Franz, Cassini, Mr Forest e molti altri comici che in seguito sono stati protagonisti del famoso programma Zelig.

Altra novità assoluta della XXV edizione del “Premio Charlot”, la cui fase finale si svolgerà nei mesi di luglio ed agosto 2013 nelle location di Salerno e Paestum, è la possibilità per gli utenti di votare, sempre sul sito www.premiocharlot.it, le nomination per l’assegnazione dei prestigiosi premi tradizionalmente assegnati durante la rassegna. Queste le categorie in concorso: miglior film, miglior lavoro teatrale, miglior programma televisivo, migliore fiction, miglior spot pubblicitario e miglior programma radio. I voti “cliccati” dagli utenti concorreranno nell’aggiudicazione dei premi finali con i giudizi espressi dalla Giuria del “Premio Charlot”, anche quest’anno composta da rinomati giornalisti di importanti testate nazionali, sia televisive che della carta stampata.

In rampa di lancio, dunque, l’ennesima strabiliante edizione di una kermesse che nei suoi 25 anni di storia è stata consacrata dalla fiducia e dalla presenza di autentici “mostri sacri” della comicità, del cinema e della televisione nazionale. Solo per citarne alcuni, Alberto Sordi, Nino Manfredi, Renzo Arbore, Enrico Montesano, Ciccio Ingrassia, Gino Bramieri, Oreste Lionello, Pino Caruso, Carlo Verdone, Alessandro Gassman, Gigi Proietti, Mariangela Melato, Giorgio Panariello, Bud Spencer, Fiorello, Gino Paoli, Claudio Mattone, Giancarlo Giannini, Claudia Cardinale, Gianni Minà, Christian De Sica, Maurizio Scaparro e Clemente Mimun. E non finisce certo qui...

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.