Home > Cultura > “Donne: creatività e passioni” alla Biblioteca di Scafati.

“Donne: creatività e passioni” alla Biblioteca di Scafati.

giovedì 18 aprile 2013, di La redazione


CAVA DE’ TIRRENI. Nell’ambito della quarta edizione del progetto “I Giorni della Lettura: la Biblioteca incontra...”, oggi pomeriggio, alle ore 18.30, presso la Biblioteca Comunale “Francesco Morlicchio”, sita a Scafati (Sa) in via Galileo Galilei 34, avrà luogo “Donne: creatività e passioni”, iniziativa organizzata dalla Biblioteca Comunale “Francesco Morlicchio” – Sezione Donna, in collaborazione con la Città di Scafati, l’Associazione culturale cavese “Koinè” e l’Associazione Italiana Biblioteche – Sezione Campania.

Narrativa, pittura, poesia, fotografia e canto: queste le fasi in cui sarà articolato l’incontro, che sarà introdotto e coordinato da Maria Benevento, Responsabile della Biblioteca “Francesco Morlicchio”, e moderato da Luca Badiali, Presidente dell’Associazione “Koinè”.

Nella sezione “narrativa” sarà presentato “Il segreto di Lazzaro”, testo di Letizia Vicidomini, edito da Cento Autori con la prefazione di Maurizio de Giovanni. Scrittrice, speaker radiofonica, presentatrice, voce pubblicitaria, nonché attrice per diletto e per amore, Letizia Vicidomini ha esordito nella letteratura con il romanzo “Nella memoria del cuore”, storia a cavallo tra il presente ed il passato, pubblicato nel 2006 e seguito nel 2007 da “Angel”, entrambi pubblicati sotto l’etichetta Akkuaria. Il passaggio alla scuderia di Cento Autori, casa editrice con forti mire di espansione e con una distribuzione di tutto rispetto, ha rappresentato per l’autrice un autentico salto di qualità. La presenza di Maurizio de Giovanni quale nume tutelare, nonché autore della splendida prefazione, è il giusto viatico per un’autrice che, come la stessa Vicidomini rivela, «ha imparato a scrivere per aver letto tanto».

Per la categoria “pittura”, la psicologa Mariarosaria Balzano presenterà le opere di Stefania Sabatino, artista partenopea nonché docente di Disegno e Storia dell’Arte presso il polo liceale “R. Caccioppoli” di Scafati. Laureata in Pittura presso l’Accademia delle Belle Arti di Napoli, la Sabatino nel 2007 si è specializzata in Arti Visive e Discipline dello spettacolo. Durante la sua vita artistica, ha affiancato all’attività di pittrice e performer quelle d’illustratrice, decoratrice, designer, scenografa e giornalista pubblicista. Tra le ultime tappe del suo percorso si evidenzia la partecipazione al Padiglione Campano della 54ª Biennale di Venezia presentata da Vittorio Sgarbi.

Il testo “E-r-os” (Montag, 2012) di Marcella Testa sarà, invece, illustrato per la sezione “poesia”. Nata nel 1972, la Testa insegna materie letterarie presso il polo liceale “R. Caccioppoli” di Scafati. Suoi racconti e poesie sono sparsi in antologie varie e su diversi siti web. Nel 2009 è uscita la sua prima silloge “Come una nebulosa”, edizioni Montag, vincitrice del premio Solaris. Nello stesso anno, insieme al pittore Giovanni Buzi (1961-2010), ha scritto il contrasto poetico “Visi”, edito dal comitato artistico L. Gierut, mentre nel 2012 ha pubblicato “Orfeo è stonato” ed “E-r-os”.

Nella sezione “fotografia” sarà dato spazio a Liliana Arena. Appassionata di poesia e fotografia, ha pubblicato raccolte poetiche ed ha ottenuto diversi riconoscimenti e premi letterari nazionali ed internazionali per la poesia, tra cui il Premio Napoli Cultural Classic 2013 per la narrativa con il racconto “Di ieri, il tempo”. Per la fotografia ha vinto il Premio Monte Faito 2011 e 2012.

Ed infine, la categoria “canto” sarà occupata dalla voce della giovanissima Maria Angela Di Lorenzo, allieva da nove anni del Liceo Musicale Santarpino di Scafati.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.