Home > Politica > Nasce Italia delle Idee, il movimento mette al centro la famiglia ed il (...)

Nasce Italia delle Idee, il movimento mette al centro la famiglia ed il rilancio della cultura.

sabato 20 aprile 2013, di La redazione


NOLA. L’attenzione alle politiche sociali, ai giovani, al lavoro e il rilancio della cultura e del turismo sono stati i principali argomenti affrontati venerdì sera nel corso della presentazione ufficiale del movimento politico “Italia delle Idee”.
La manifestazione si è tenuta presso villa Feanda, a Nola, ad ha visto la partecipazione di centinaia di persone, che hanno ascoltato gli interventi del responsabile dell’ufficio “Problemi sociali e lavoro” della Diocesi di Nola, don Aniello Tortora e della presidente del comitato Unicef Campania Margherita Dini Ciacci.

Prima dell’intervento dei relatori, è stato trasmesso un videomessaggio del vescovo di Nola, monsignor Beniamino Depalma, che ha fatto gli auguri ai fondatori del movimento ed ha sottolineato l’importanza di impegnarsi per il bene comune, un principio fondamentale per chi crede nei valori della dottrina sociale cristiana. Don Tortora e Dini Ciacci hanno invece fatto un’analisi dell’attuale situazione sociale ed economica italiana, esortando i politici all’impegno onesto e concreto in favore delle fasce debole.

Di “buona politica” ha infine parlato il presidente dell’Italia delle Idee, Nicola Montanino. Montanino ha sottolineato che il movimento nasce con lo scopo di incentivare la partecipazione, per fare in modo che l’agire in politica sia patrimonio di tutti. Una partecipazione all’insegna dell’onestà e della trasparenza.

Montanino ha anche parlato di tutela delle classi deboli, valorizzazione della famiglia e delle risorse della nostra nazione, a cominciare dal turismo e dalla cultura. Il presidente dell’Italia delle Idee ha anche annunciato la nascita imminente di sedi territoriali del movimento su tutto il territorio provinciale e regionale. La manifestazione si è conclusa con il saluto del sindaco di Palma Campania, Vincenzo Carbone

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.