Home > Cultura > Somma Vesuviana, sarà un 25 aprile all’insegna dell’eroe di guerra Domenico (...)

Somma Vesuviana, sarà un 25 aprile all’insegna dell’eroe di guerra Domenico Tufano

mercoledì 24 aprile 2013


Somma Vesuviana. Sarà dedicata a Domenico Tufano la Festa della Liberazione organizzata dell’archivio storico “G.Cocozza” e dell’amministrazione comunale. Questo 25 aprile dunque i sommesi si cimenteranno alla scoperta di un eroe cittadino, pilota dell’esercito italiano nella la seconda guerra mondiale morto in Albania durante il conflitto. E a lui sarà dedicata una strada della cittadina. A proposito di città, sempre durante la festa della Liberazione il sindaco Raffaele Allocca alle ore 11,00 scoprirà una lapide a ricordo del conferimento del titolo di Città concesso con decreto del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. “Ho pensato – afferma l’archivista Alessandro Masulli, responsabile dell’Archivio Storico “G. Cocozza” - di comune accordo con gli amici del Centro Studi di onorare quest’anno la figura del Maresciallo Pilota Domenico Tufano. Considerando la sua importanza ci si è prodigati per intitolargli una strada” prosegue Masulli. “Abbiamo in questo senso ottenuto il via dal Prefetto di Napoli, Francesco Antonio Musolino, che a sua volta ha riscontrato i pareri favorevoli della Soprintendenza dei Beni Architettonici e Paesaggistici e della Società Napoletana di Storia Patria”. Il tratto di strada che porterà il nome dell’eroe di guerra è quello di via Santa Maria del Pozzo, che va dall’incrocio con viale delle Industrie al bivio di via Allocca e via del Cenacolo. Domenico Tufano nato a Somma Vesuviana il 14 marzo 1918 da Vincenzo e Pasqualina Sodano, era maresciallo pilota di terza classe della leggendaria Squadriglia 393^ SQ. Morì il 3 aprile 1941 nei pressi dell’aeroporto di Tirana in seguito a gravissime lesioni di tutto il corpo”. Quando scomparse in battaglia a Somma Vesuviana comparino i manifesti che lo celebravano così: “Animo vibrante dei più alti ideali, eroicamente immolava la sua nobilissima e giovane esistenza nella luce radiosa della nostra Vittoria”

Il programma istituzionale:
Ore 10:45
Deposizione di una corona in piazzetta San Domenico presso la lapide che ricorda le vittime civili della Seconda Guerra Mondiale;
Ore 11:00
Corteo con partenza dalla Chiesa di San Domenico e deposizione di una corona d’alloro presso il monumento che ricorda i Caduti delle due Guerre Mondiali in Piazza Vittorio Emanuele III.
Ore 11.15
Scoprimento di una lapide marmorea a ricordo del conferimento del titolo di Città concesso a Somma Vesuviana con decreto del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano;
Ore 11:30
Consegna attestati ai Gruppi di Musica Popolare e Amatoriale “Bande Musicali, Cori e Gruppi Folklorici” di interesse nazionale – Sala Consiliare Piazza Vittorio Emanuele III.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.