Home > Attualità > Il fatto > Il 1 maggio a Somma “A’ festa re’ Gavete”

Il 1 maggio a Somma “A’ festa re’ Gavete”

venerdì 26 aprile 2013, di Gabriella Bellini


“A’ festa re’ Gavete”, per il rispetto della tradizione e la fede nella madonna di Santa Maria a Castello la paranza delle Gavete (di cui è presidente Salvatore Lanzetta) ha organizzato una giornata di festa che si terrà il 1 maggio a Somma Vesuviana. Dall’alba alla notte tutti saranno impegnati a rappresentare l’amore per la montagna, per la mamma “Schiavona”, e per la musica popolare così come da secoli proprio i componenti delle paranze si impegnano a fare. Appuntamento alle ore 6 in via Pomintella dove la Paranza si riunirà per la “salita al Monte”. Per le ore 8 è previsto l’arrivo alle Gavete con salita alla sorgente e saluto alla Madonna, alle ore 11 ci sarà la celebrazione della santa messa officiata dal reverendo Franco Gallo, rettore del santuario di Santa Maria a Castello, alle ore 12,30 i fuochi pirotecnici e alle ore 13 inizio del pranzo accompagnato da musica e canti e balli della tradizione sommese in onore proprio della “mamma Schiavona”. Il programma della festa riprende poi nel tardo pomeriggio, alle ore 19 ci sarà l’incendio del falò, alle ore 20 comincerà la discesa a valle con arrivo alla piazzetta di via Pomintella (all’incrocio con via Cimitero), alle ore 22 la Paranza delle Gavete si riunisce con la Paranza dello Gnundo e quella del “1 maggio” con la consegna delle “perteche”, una delle quali sarà consegnata proprio alla madonna la cui immagine è posta a via Pomintella, ed un nuovo spettacolo di fuochi pirotecnici chiuderà l’impegnativa e gioiosa giornata.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.