Home > Politica > Somma Vesuviana, Alleanza per Somma e Noi Sud con Raffaele Allocca.

Somma Vesuviana, Alleanza per Somma e Noi Sud con Raffaele Allocca.

sabato 27 aprile 2013, di La redazione


È ufficiale: Alleanza per Somma e Noi Sud sosterranno il sindaco Raffaele Allocca. Dunque il primo cittadino riconferma i suoi due alleati dati in forse nelle ultime ore.

È ufficiale: Alleanza per Somma e Noi Sud sosterranno il sindaco Raffaele Allocca. Dunque il primo cittadino riconferma i suoi due alleati dati in forse nelle ultime ore.

Messaggi

  • Oggi 27 aprile 2013, presso la sede di Libertà e Autonomia Noi Sud in Somma Vesuviana i rappresentanti locali di Noi Sud e del Partito Repubblicano Italiano (che per motivi contingenti presenta propri candidati sotto il simbolo Noi Sud) hanno dato conferma al dott. Raffaele Allocca, sindaco uscente, ricevendo dallo stesso ampie e larghe garanzie circa il rispetto e la condivisione, in caso di proclamazione a sindaco, per tutta la durata della consiliatura, delle linee guida di governo e di impulso amministrativo proposte dai rappresentanti di Noi Sud e sancite in un documento formale vincolante fra le parti che garantirà una sincera e trasparente concertazione politica.
    Il coordinatore
    Libertà e Autonomia Noi Sud in Somma Vesuviana
    Avv.Ciro Polliere

  • Che schifo! Anche questi ultimi fuggitivi hanno fatto ritorno alla base! Stiamo parlando di persone che hanno negato la fiducia in consiglio all’attuale primo cittadino! Ora sono nuovamente sue alleate ...... è quel che è peggio è che lo stesso sindaco le ha riaccolte dopo che lo hanno tradito. Questo perchè "più siamo e meglio è" nel senso che si ha più probabilità di vincere. Ma la qualitá e la coerenza allora non contano nulla? Evidentemente per Allocca no, basta vedere chi compone le sue liste! Con ogni probabilitá vincerá lui, ma l’ha tenuta un attimo insieme quest’accozzaglia di famelici cani sciolti! Uomo senza palle!

  • chi sceglieranno i cittadini di somma, l’amministrazione uscente che è intorno al sindaco Allocca e i cui nomi sono ben noti, o le novità Peppe Auriemma del PD e Paola Raia del PDL unica donna candidata in provincia di napoli. Tra la gente Allocca adesso non è benvoluto, di Auriemma si parla poco, tanto si parla della novità Paola Raia.
    Che la gente scelga il migliore.

  • E se Somma il giorno delle urne.....votasse Peppe Auriemma ?????....ma sartà così intelligente il popolo di Somma.....vedremo....

  • e perchè no?auriemma è una persona che è fuori da questi squallidi giochi politici,e a mio parere è uno dei due candidati che tiene veramente agli interessi dei cittadini sommesi,l’altro è medodio che cerca la partecipazione della gente scendendo in piazza,e lo fa da mesi,a differenza di tutti gli altri che come al solito si riduranno agli ultimi giorni.
    Io spero che cm a livello nazionale anche per le amministrative la gente manifesti il fatto di essersi rotta le palle dei soliti chiacchieroni.

  • Caro Andrea
    E’ inutile che ti sbatti tanto, nulla da togliere al tuo candidato a Sindaco; Il problema è un’altro:
    La sinistra oggi, è come sempre, non conta un cazzo non è in grado di governare mai.
    Un vecchio saggio di tanti anni fa diceva:
    I comunisti hanno la pancia in America e la testa in Russia
    Ed è Vero.

  • Io da onesto e libero cittadino sommese vorrei che vincesse l’Avv.Pasquale Piccolo. Almeno e’ un alternativa competente a quanto gia’ si e’ visto. Con Auriemma e con Metodio (bravi ragazzi) indubbiamente si rischia di fare la fine dei grillini, gli si da potere ma non sapranno governare. Perche’ non hanno scelto altre persone anagraficamente piu’ grandi e piu’ competenti? RE Ferdinando ormai e’ scaduto come lo yogurt e pur di arraccattare voti ha messo insieme di tutto facendo un gran polpettone mal cucinato e indigesto. Ha preso candidati a sinistra e a destra e al centro spaccando famiglie e affetti. Speriamo che il popolo non abbocca come i oescilini rossi. Quanto alla Raia e’ solo una bella ragazza dalla chioma fluente col partuvchiere personale. Ma questo delle comunali non e’ un concorso di Miss Italia. Con queste comunali si decide il destino del nostro paese, dei nostri figli, dei giovani del nostro paese che vanno via a iosa.Dietro i soliti candidati ci sono solo dei grossi marpioni che tessono le trame una volta a sinistra e una volta a destra. Hanno lo stemma dei partiti ma si prendono incarichi con le conoscenze di sinistra. L’unico che ha piu’ credibilita’ e’ proprio Pasquale Piccolo. E’ uomo di legge che ha gia’ avuto altre esperienze politiche ma non si e’ mai fatto conoscere per cose negative e in piu’ ha pure un bel carattere.Guardate poi la lista Aurora e’ fatta di oneste persone e validi professionisti. DUNQUE CHE VINCA IL MIGLIORE!

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.