Home > Speciali > Somma, ecco le liste dei candidati alle elezioni comunali

Somma, ecco le liste dei candidati alle elezioni comunali

sabato 27 aprile 2013


Cinque candidati sindaco per 357 candidati al consiglio comunale. Sono questi i numeri delle coalizioni che si contenderanno il prossimo 26 e 27 maggio il governo di Somma Vesuviana. Di seguito i candidati sindaco con le liste che li sostengono:

Alleanza per Somma (RAFFAELE ALLOCCA)

Di Sarno Salvatore
de Siervo Alessandra
Bottino Gennaro
Pirozzi Nunzia
Piccolo Vincenzo
Coppola Emanuele
Monzione Rosa Anna
Gaio Vincenzo
Fiorillo Fabio
Gargiulo Michele
Cannaliere Stefania
Menna Antonietta
Coppola Felice
Sgambella Marcella
Maiello Anita
Rippa Alfredo
cerciello Sabato
Azzurro Celeste
Ambrosio Salvatore
Russo Carolina
Panico Eduardo
Toberti Pasquale
De Blasio Ivan

Somma Domani (RAFFAELE ALLOCCA)

Auriemma Pasquale
Fiorillo Luigi
Aliperta Francesco
Allocca Salvatore
Angarelli Laura
Auriemma Carmela
Avino Angelo
Baldini Alessio
Calvanese Domenico Antonio
Ceriello Maria
De Falco Carlo Alfonso
Di Palma Assunta
Iovino Luigi
Maiello Lucia
Pentella Filomena
Ranieri Francesca
Silenti Patrizia
Truppi Maddalena
De Martino Salvatore
Maschio Giuseppe
Evangelista Michele
Napoletano Sabato
Sorrentino Salvatore
D’Alessandro Ilaria

Forza Somma con Allocca Sindaco (RAFFAELE ALLOCCA)

Granato Antonio
Carotenuto Gennaro (detto Rino)
Sommese Giuseppe
Cimmino Michele
Allocca Mariano
Di Mauro Pasquale
Di Palma Giuseppe
Romano Carmine
Iovino Lucia
Romano Annamaria
Imperatore Angela
Magri Paola
D’Alessandro Daniela
Esposito Antonietta
De Stefano Rosalba
Allocco Francesco
Perillo Francesca
Prisco Luisa
De Falco Ferdinando
Bianco Maurizio
Valletta Davide
Auriemma Salvatore
Passaro salvatore
di pilato lucia

Allocca per Somma (RAFFAELE ALLOCCA)

Parisi Antonio
Angri Raffaele
De Filippo Vittorio
Della Corte Rossella Maria
Auriemma Pasquale
Iovino Alessandro Ciro
Di Palma Luigi
D’avino concetta (detta Titti)
Carotenuto Francesco
Cerciello Luisa
Pardo Andrea
Giusto Michela
Piccolo Francesca
Rea Mariano
Sannino Irene Immacolata
Cozzolino Patrizia
Viscardi Antonio
Salierno Marianna
Madonna Aniello (detto maronna)
coppola Anna Rosa
Demitry Anna
Granato Angela
D’Alessandro Fiorenza
Pennino Rosa

Il Campanile (RAFFAELE ALLOCCA)

D’Avino Sergio (detto sergiolino)
Pennella Antonio
Abruzzo Salvatore
Allocca Alfonso
Auriemma Nicola
battaglia Francesco
Buonandi Vincenzo
Capasso Stella
D’Avino Amodio
D’Avino Grazia
Falco Vincenza
Granato Francesco
Improta Gaetano
Liuzzi Carmela
Micera Francesca
Muoio Mariarosaria
Pennella Costantino
Perna Immacolata
Polise Salvatore
Raia Immacolata
Sbailo Ignazio
Scarpa Luigi
Tiglio Andrea
Tufano Vincenzo

Noi Sud (RAFFAELE ALLOCCA)

Polliere Mauro
Beneduce Costantino
D’Alessandro Angelo
Allocca Tommaso
Cappello Patrizia
De Simone Nicola
Esposito Rosa
Indaco Filippo
Indolfi Giovanni
Leonetti Tiziana
Molaro Michela
Romano Virginia
Turboli Raffaella
Scognamiglio Salvatore
Valletta Luigi
Stasino Giuseppe
Giuliano Gennaro
Cardona Mario

Partito Democratico (GIUSEPPE AURIEMMA)

Maione Umberto
Bellini Gabriella (indipendente)
Capobianco Sonia
Castello Patrizia
Cimmino Giuseppe
D’Avino Rosa
De Nino Maurizio
Di Palma Giuseppe (indipendente)
Donizzetti Andrea Stanislao
Febbraro Carmen (indipendente)
Manco Domenico (indipendente)
Menichino Pasquale
Mocerino Michele Antonio
Mosca Antonio
Perna Nello
Piccolo Giovanna
Piccolo Giovanni (detto Gianni)
Raia Valentina
Tatarella Filomena
Tiziano Filomena
Vitale Agostino
Ottaiano Mariarosaria
Piccolo Anna Maria
De Falco Crescenzo (detto Ugariello)

Centro Democratico (GIUSEPPE AURIEMMA)

Nocerino Giuseppe
Ardolino Antonio
Alberto Annunziata
Amirante Lucio
Ariola Aniello
Cangiano Maria Anna
Capuano Pasquale
Ciccarelli Raffaele
Costa Dora
D’Alessandro Michele
D’Amore Luigi
D’Atri Carmela
D’Avino Luisa
De Rosa Carmine
Di Maio Valerio
Esposito Gaudenzia
Gentile Giancarlo
Granato Angelina
Iossa Rosa
Liguori Domingo
Ragosta Biagio
Sangiovanni Rosa

Somma Attiva (GIUSEPPE AURIEMMA)

Aliperta Gennaro
Angri Salvatore
Ammendola Salvatore
Annunziata Marianna
Annunziata Onofrio
Ariola Alessandra
Barone Ciro
Capasso Maria
Ciriello Fabio
D’Auria Franco
Di Palma Tiziana
Esposito Cristina
Fabozzi Michele
Inannone Russo Spena Ciro
Nocerino Marco
Olivieri Carmela Anna
Saetta Giuseppe
Segreti Emmanuele Vincenzo
Simioli Luigia
Vibrati Oreste

La Città Cambia (LORENZO METODIO)

Abete Francesco (detto Franco)
Ambrosio Maria
Auriemma Simona
Barra Francesco
Buontempo Tommaso
Ceriello Raffaele
Cozzolino Gianpaolo
D’Alessandro Vincenzo
D’Avino Mara
D’Avino Michele
De Falco Domenico
Esposito Abate Filomena
Franco Raffaella
Imperato Ylenia
Iossa Vincenzo
Maione Amalia
Merone Lucio
Montella Giuseppe Paolo
Morisco Andrea
Parisi Mariangela
Pentella Angela
Romano Assunta (detta Susi)
Romano Davide
Troianiello Teresa

Lista Movimento Beni Comuni (LORENZO METODIO)

Borrelli Giuseppe
Caputo Vincenzo
Cifariello Roberto
Coppola Patrizia
Della Porta Giuseppe
De Stefano Antonio
Di Matteo Amelia
Fadel Nagwa Graziella
Gaeta Federica
Giordano Teresa
Molino Patrizia
Pignatiello Marta
Sansone Salvatore
Siviello Federica
Tufano Marco
Di Lorenzo Danilo
Di Gianni Antonella

Popolo delle Libertà (PAOLA RAIA)

Piscitelli Vincenzo
Allocca Alfonso
Bocchino Rosa (detta Rossella)
Celentano Maria Vittoria
D’Avino Paolo
De Rosa Raffaele
De Stefano Rosanna
Di Lorenzo Gaetano
Di Sarno Giandomenico (detto Giando)
Esposito Riziero
Garofano Daniela
Guttadauria Russo Giuseppa
Iorio Nunzio
Maiello Gianmartino
Maione Raffaella
Mele Luigi
Moccia Pellegrino (detto Pietro)
Molaro Giuseppe
Nocerino Rita
Fuschillo Raffaella
Romano Anna
Romano Gianluca
Maione Giuseppe
Pappalardo Luigi

Unione di Centro (PAOLA RAIA)

Piccolo Vincenzo
Aliperta Luigi
Mocerino Antonio
Abete Giuseppe
Auriemma Salvatore
Aversano Daniela
Coppola Luigi
De Luca Luigi
De Paola Angelo
Di Matteo Gaetano (1956)
Esposito Maria Rosaria
Farina Donatella
Fiume Giovanna
Granato Vincenzo
Imperato Rosalba
Maiello Carmela
Marigliano Anna Lisa
Massa Giovanni
Mautone Antonella
Olivetti Rita
Perna Pietro
Raia Francesco
Rea Domenico
Volpicelli Vincenza

Libertà. Lavoro (PAOLA RAIA)

Romano Vincenzo
Aliperta Francesco
Capuano Rosa
D’Alessandro Michele
De Nicolais Annamaria
De Rico Pasquale
Esposito Erminia
Esposito Francesca
Fiume Emanuela
La Marca Marianna
Maiello Michele
Masulli Isabella
Mauro Giovanni
Moccia Silvio
Romano Francesco
Russo Massimiliano Giuseppe
Scarpati Carlo
Schetter Fabio
Sciopero Antonio
Scognamiglio Michele

Progetto Somma (PAOLA RAIA)

Raffaele D’Avino (detto Lello)
Salvatore Boccarusso
Mariolina Ceparano
Salvatore D’Amora
Danilo De Falco
Giancarlo Demitry
Maria Grazia De Rosa
Nunzia Di Mauro
Rita Esposito
Mario Guercia
Aurelia Improta
Antonio Iossa
Roberto La Marca
Antonella Marciano
Giuseppe Montanino
Ciro Munizzi
Maria Grazia Musa
Rita Passarelli
Vincenzo Pentella
Carmen Claudia Piccolo
Tiziana Puma
Umberto Ricci
Alfonsina Stanzione
Maria Tonelli

Aurora Movimento Civico (PASQUALE PICCOLO)

Russo Domenico
Ardolino Carmine
Bianco Giovanni
Bruno Anna
Carbone Ilma Floriana ( in Pannone)
Castaldo Pasquale
D’Avino Annamaria
D’Avino Gennaro
Esposito Francesco
Esposito Giusy
Giuliano Valentina
Guadagno Alain Fabio
Iervolino Assunta
Iovino Alfredo
Maiello Luigi
Menna Antonio
Nisita Alfonso Costantino
Oropallo Antonio
Pappalardo Ida
Piccolo Domenico
Polise Angela
Raia Carmine
De Simone Rosalba (in Piccolo)
Giuliano Mario

Polis (PASQUALE PICCOLO)

Alaia Ciro
Cennamo Maurizio
Rosa Ciccarelli
D’Alessandro Lucia
De Vita Maria Daniela
Di Palma Giuseppe
Esposito Concetta
Gatto Assunta
Gera Salvatore
Giuliano Maria
Marinelli Luca Felice
Mingione Nunziata
Piccolo Francesco
Ragozzino Stefania
Raiti Armando
Sorrentino Raffaela (detta Elia)
Spina Maria Rosaria
Tufano Ciro
Tuorto Aniello (detto Nello)
Velotto Francesca
Viola Antonio
Francesco Coppola

Messaggi

  • tutti candidati di grande spessore politico e di specchiata rettitudine morale, tutti grandi lavoratori per il popolo .... hanno trasformato il nostro piccolo borgo in una città da far invidia alle comunità svedesi, siamo diventati il "faro" per tutti, presto saremo copiati a livello mondiale.

  • Dopo aver letto le liste, mi rivolgo ai sommesi di spessore morale e culturale: Non candidandovi per non mischiarvi con questa gentaglia, non avete fatto altro che creare le condizioni per la terza vittoria di Allocca e ignoranti al seguito. Somma e’ fatta di tante persone stimabili ed encomiabili che si tengono elegantemente fuori dalla politica, ma credo non sia corretto per la propria città

  • forza Auriemma..forza Raia..forza..Metodio..forza Piccolo! tt voi..e tt i vostri canditati vi prego fate tt il possibile per liberare questa Citta da questa amministrazione e da chi la gestisce da quasi 8anni "un blocco di potere" vergognoso,incompetente,feudale,apolitico,clientelare,e del mal affare,e mi fermo qui ma potrei andare ancora avanti!IN BOCCA AL LUPO A TT VOI!!

  • A breve sarà la giustizia a mandare via Allocca e famiglia.
    Non c’è tre senza quattro.

  • Vedrete quanti di questi risultano indagati.
    Alla faccia della giustizia.

  • Emergenza ambientale a Somma. L’azienda affidataria della raccolta dei rifiuti solidi ed urbani di Somma ha lanciato l’allarme dopo aver letto le liste elettorali sono in corso contatti con l’ASIA (l’azienda che cura la raccolta dei rifiuti a Napoli) per avere in soccorso uomini e mezzi perché’ la MONNEZZA e’ troppa e da soli non riescono a raccoglierla. Cittadini sommesi scongiuriamo questa crisi non votiamo tanta monnezzzzzzz

  • Paola raia almeno questa elezione la metti una tua foto e non quella ritoccata ????

  • Il figliol prodigo ritorna a casa : "bentornato crescenzo" hahahahahaha povero pd, e voi sareste l’alternativa???

  • Scusate una domanda
    ma dei tre dell’ave maria (De Filippo, Pappalardo e Maione) il terzo (Maione) non si è candidato appoggerà Paola Raia? per avere poi magari un posto in giunta?

  • amiciii che faccia ha una certa paola raia? qualcuno la conosce?? no, perche’ si e’ candidata come sindaco nel paese in cui sono nata e vivo da 49 anni e mi chiedevo: sara’ forse che a somma non c’e’ mai stata?sara’ che forse ha sbagliato comune? si sara’ forse confusa visto che e’ gia’ onorevole regionale e guadagna molto piu’ di 10000 euro al mese? booo
    O domanda piu` semplice: sara’ che non le basta mai???!!!
    vattene a casa hai gia’ avuto troppo da noi sommesi senza dare nulla in cambio! Questo non e’ il tuo paese

  • Dall’acido commento precedente pare proprio che la discesa in campo della Raia con il PDL abbia creato molte preoccupazioni agli Allocchiani, praticamente traspare il terrore di perdere il comune perchè in sintesi sanno che:
    "a furnut a zizznell"
    Francesca C.

  • Paola Raia e’ già convinta , con la presunzione che la contraddistingue, di essere al ballottaggio.
    Ok .
    Ma crede anche di uscirne poi vincente contro Allocca?
    No perché se le cose stanno così la Raia ha veramente bisogno di qualcuno che la riporti sulla Terra!
    Allocca si riprenderà tutto e lei sarà la vergogna del PDL !!!
    Dopo cosa farà?
    Continuerà a riprendersi i suoi dodicimila euro al mese semplice!
    A lei cosa interessa??!!

  • Preg.ma dtt.ssa Bellini, il commento delle 12,47 penso sia rozzo, offensivo e volgare. E’un commento non degno di essere ospitato da una testata giornalistica seria e responsabile come la Provinciaonline.
    Solo le persone di grande ignoranza ma povere di argomenti e umanità nominano invano, e per argomenti poco nobili, persone defunte che si spera abbiano abbandonato le miserie umane per assurgere a più alte felicità.
    Auguro alla persona che lo ha scritto che i suoi defunti siano nella gloria del SIGNORE e felici della discendenza che hanno lasciato.
    Un amico della Provinciaonline

  • Sono una persona di sinistra e voterò Lorenzo Metodio ma per onesta’ intellettuale devo dire che leggendo le liste ,L’Aurora e’ composta da persone degne di stima , tanti professionisti e non , giovani e meno giovani incensurati ( e non tutti possono dire cio’ di se nelle altre liste) che credono in qualcosa di pulito ,aperti al confronto. Quando si dice ideologie diverse ma persone pulite....
    Luigi

  • Votate piccolo sindaco di somma vesuviana x un semplice motivo non deve dar conto a nessun partito e non a compromessi di nessun. Genere libero e leale con tutti senza rischio che dopo 3/4 mesi si va a votare di nuovo se salirà raia o allocca con tutti i compromessi che devono mantenere com s faaaaaaa.

  • (30 aprile 12,47)
    Che commento schifoso!!!!!!!!!!!!!
    vergogna

  • Concordo con l’amico di sopra ma on.paola raia che ha fatto per la nostra città allora guardiamo il concreto prima di votare...

  • Poi di detto lello ne vogliamo parlare io da cittadino sommese mi vergogno averlo avuto come amministratore per 5 anni deve ringraziare il buon sergio se e rimasto per 5 anni dopo aver combinate di cotte e di crude all’amministrazione allocca....finalmente il sindaco si e tolto un altro po di spazzatura tra le gambe il rifiuto più grande però era lui solo per questo io voterò allocca sindaco

  • Sono una persona di sinistra e voterò Peppe Auriemma, con onestà devo dire che mai ho visto una accozzaglia di persone che vogliono fare i propri interessi come nella lista Aurora di Piccolo Pasquale. Lista mooooolto familiare con candidati due cugini, avvocati delle botte di macchina (quelle botte che fanno arrivare la nostra assicurazione RCA alle stelle) sodali del Piccolo e chi più ne ha più ne metta.
    Chiedete ai giovani avvocati della lista cosa li unisce e principalmente con che tipo di cause sbarcano il lunario. Sarà per questo che è l’unico con una sola lista? Sarà per questo che non è riuscito ad aggregare nessuna persona libera nel giudizio in una città di 40.000 abitanti?
    Oppure devo dedurne che siamo una città di farabutti e che gli unici onesti sono loro. Allora perchè vengono a chiedere i voti a noi farabutti?
    Teresa Mele

  • X IL BENE DEL PAESE VOTATE PICCOLO SINDACO E UNA SCELTA SICURA x la sig. Che ha commentato sopra sono soli x il semplice motivo sono liberi da ogni vincolo senza nessun compromesso politico che lei vota aureimma mi sta pure bene ma che vuole parlare della lista aurora questo non lo può fare x il semplice motivo le altre liste si dovrebbero dare fuoco .....................è poi parlare Dell’aurora

  • Dico solo che chi non é in grado di esprimersi con cognizione di causa, dovrebbe quantomeno avere il buon gusto di tacere. Ergo taci Teresa Mele!

  • Siamo talmente abituati al marcio, a vedere gente incompetente ed analfabeta a rappresentarci, gente che non ha neanche un titolo per presentarsi, che desta stupore, malizia, vedere tanti professionisti insieme, che si scelgono per realizzare un progetto nobile quale quello che si prefigge l’Aurora.
    Leggete il programma,date uno sguardo alle manifestazioni ed agli incontri fatti da un anno a questa parte , leggete la dichiarazione fatta dall’Avvocato Piccolo in merito alla devoluzione del suo compenso ad attività sociali qualora raggiungesse il traguardo , informatevi del prestigio lavorativo di Pasquale Piccolo noto a tutti ( avvocato cassazionista e fiduciario del maggior numero di compagnie assicurative) , abituato dunque a risolvere i problemi quotidiani dei cittadini.
    E decidete liberamente se possa rappresentarci o meno . Dicendo la propria ma dicendo quantomeno la verità.
    Perché’ non sarà certamente infangandolo che lo renderete meno vincente e forte agli occhi della gente.
    Marialuisa

  • Abbiamo capito che quelli dell’Aurora credono di fare i voti con i commenti, abbiamo capito che non sono stati in grado nemmeno di presentare la lista che gli è stata bocciata. Ma la cosa insopportabile è che vogliono far passare l’avv. Pasquale Piccolo per una splendida persona, dimenticando chi è, il suo passato, le sue amicizie..........
    Purtroppo per lui tutto il paese ricorda ed anzi in questi giorni il chiacchiericcio aumenta.......

  • Mi sembra,come quando fanno le corse o le gare,a chi arriva prima,a chi prende il posto migliore,al sole in spiaggia,è vergognoso e scandaloso,quando presentano i loro progetti,tutti a bocca aperta,incantati ad ascoltarli,nessuno che interviene..e questo,vuol dire..ascoltare il cittadino e difenderlo,tutelarlo e proteggerlo..dall’arroganza e presunzione che,si celano dietro le Vs giacche e cravatte?Ve lo ripeteremo all’infinito..chi ha più sbagliato,in passato,più deve ripagare e risarcire il cittadino danneggiato..in tutti i modi possibili..Auriemma devi scavare negli archivi delle concessioni Edilizie,ne vedrai delle belle,nelle assegnazioni dei Loculi Cimiteriali,nelle Spese Amministrative,nelle domande di Assunzione al Pubblico Impiego e..via dicendo;vi sono..intrecci pseudo-politici-familiari non indifferenti e assai latenti,ognuno deve intervenire con le proprie testimonianze..veritiere,fondate e con l’onere della probatoria..Ascoltiamo il cittadino e si dica Basta all’Omertà e Reticenza se,si ha nel cuore,Somma e i Sommesi..

  • SE NELLO TUORTO HA SBAGLIATO A PRESENTARE LA LISTA SIGNIFICA CHE NON PUO’ AMMINISTRARE UN COMUNE COME QUELLO DI SOMMA VESUVIANA. SE INVECE NON HA SBAGLIATO MA L’HA FATTO APPOSTA ALLORA SIGNIFICA CHE NON PUO’ FARE POLITICA. BASTA SIAMO STUFI DEI POLIS E DEL GIOCO DELLE TRE CARTE. I MANIFESTI DEL CAPRONE STANNO DA MESI IN MEZZO ALLA STRADA E MANCO UNA LISTA PRESENTA! STATT A CAS!

  • Secondo il mio modesto avviso non e’ cosi che i cari simpatizzanti delle liste (Allocca-Raia-Auriemma-Metodio) possono fare csmpsgna elettorale. Non e’ buttando fango sulle persone, sulla vita privata o sulle frequentazioni di una persona che si puo’ fare campagna elettorale. Vi rendete conto della pochezza mentale. E poi, giudicate Pasquale per il lavoro che fa? Siete ipocriti. Ma vi rendete conto quanti inquisiti ci sono nelle vs rimpinguate liste, quante braccia strappate all’agricoltura, quanti "calacapocchia", quanti voltagabbane passati da un partito all’altro solo per tutelare il posto o l’incarico ai propri familiari, alle proprie mogli, ai propri figli, quanti avvocati che lavorano pure essi con le botte di macchina, giovani aitanti o vecchi presuntuosi e arroganti che con i proventi dei loro espedienti hanno messo su palazzi e ora si nadvondono in fondo alle liste come i bambini dietro al barattolo di marmellata per paura di essere scoperti; quanti candidati, incravattati e con la faccia d’angelo che la sera non sanno in quale casa ritirarsi. Ma fatemi il piacere. Perche’ prima di togliere la pagliuzza dall’occhio altrui non vedete che trave avete ficcata nel vs occhio.

  • Ma nessuno dice niente di Polis e Nello Tuorto?
    hanno prima cercato di vendersi al migliore offerente e, rifiutati da tutti, si sono rifugiati dal disperatissimo avvocato.
    Affaristi e pure incapaci (visto l’esito negativo della loro lista)! Ma come si fa a farsi scartare una lista per due elezioni di seguito?! La prossima volta (se esisteranno ancora), si facciano aiutare da chi queste cose le sa fare! Tuorto, sei in cretino!

  • Ormai le voci di un ritiro di Allocca per motivi personali si fanno sempre più insistenti, le chiacchiere aumentano a dismisura, i suoi sono completamente sbandati, la maggior parte ha interrotto la campagna elettorale ben sapendo che in caso di sconfitta verranno eletti non più di 4 consiglieri sulle 6 liste presentate (più di 100 candidati). Molti pensano che non sia più il caso di fare muro contro muro, ma è più utile ricompattare il centrodestra intorno alla Raia.
    I big del voto Allocchiano stanno già provvedendo a riposizionarsi, oramai l’elezione si è ridotta al solo Peppe Auriemma e alla sola Paola Raia che, complice il grande favore che riscontra, potrebbe in questo caso vincere al primo turno.
    Auriemma continuando in una campagna elettorale silenziosa ed invisibile conterebbe sui soli voti dell’apparato di sinistra.
    Pasquale Piccolo abbandonato anche da Polis di Nello Tuorto che ha deciso di non presentare ricorso al TAR combatte per la 3 posizione insidiato da Metodio che secondo le voci godrebbe di maggiore favore popolare anche grazie al maggiore numero di candidati e ad una specchiata storia personale.
    Roberto

  • Mi rivolgo al bravo Gaetano Di Matteo ed a tutti quelli che sanno qualcosa, per chiedere cosa c’è di vero nella voce del ritiro di Allocca per motivi di salute e della definitiva uscita di scena di Polis.
    Grazie
    Teresa Mele

  • X roberto
    Dalle informazioni che si raccolgono hai ragione su molte cose ma non è ancora certo che Allocca si ritiri.
    Probabilmente non farà campagna elettorale ma molti dei suoi continueranno a farla (o bere o affogare). I suoi consiglieri, vogliono che si faccia vedere e conduca i suoi alla battaglia. Vedremo, nel frattempo in assenza di informazioni certe gli altri continuano la loro battaglia occupando spazi difficilmente recuperabili per Allocca.
    L’avv. Piccolo ha grandissima mobilità e ottima penetrazione nell’elettorato ma per quanti sforzi faccia è troppo penalizzato dalla mancanza di candidati e non riesce minimamente ad insidiare ne il PD di Giuseppe Auriemma ne la PDL di Paola Raia.
    E vero Auriemma è molto sottotono ma puo disporre di un solido apparato di partito che sicuramente gli porterà i voti dell’altra volta 5000/5500, con Metodio che prenderà gli altri di cs.
    La Raia sta beneficiando sia della novità donna sia della momentanea mancanza di Allocca che della forza PDL, UDC e civiche e quella personale della famiglia che potrebbe portargli oltre 8000/9000 voti. (credo che sarà prima ma non riuscirà a vincere al primo turno)-
    I fratelli e gli amici hanno una presenza capillare sul territorio e le liste che la sostengono si stanno rivelando molto forti in particolare PDL e Progetto Somma.
    Salvatore T.

  • Mi dispiace per il Dr. Allocca. In bocca al lupo! Come si suol dire: L’UOCCHI SO’ PEGGI RE’ SCUPPTAT.......

  • Guadate in cielo .....e vedrete il ciuccio che vola....ma quale RAIA a rivincere le elezione è ALLOCCA.....

  • Forza Allocca non facciamo ritornare al comune i mercanti dei templi già’ cacciati via la scorsa elezione

  • Ma avete letto su Facebook la lettera del candidato pappone D’avino Raffaele detto Lello? Ma chissà’ chi l’ha scritta per lui. Noterete anche un delirio berlusconiano vuole pubblicare tutto quello che ha fatto in questi ultimi cinque anni da assessore nella giunta Allocca. Forse quello che ha fatto per le sue tasche? Vedi sagre e feste varie.Ma come può’’ un personaggio del genere continuare ancora a presentarsi al popolo e chiedere di essere eletto? È per giunta e’ anche diciamo contraddittorio perché’ se è’ vero come dice lui che ha fatto cose buone da assessore con Allocca perché’ si è’ candidato con Raia? Forse perché’ con Allocca aveva finito di pappare? Vuole succhiare ad un altra mammella? VErgogna Lasciamo a casa questi personaggi Somma ha bisogno di persone competenti ed oneste non di saltimbanco

  • sono un imprenditore di Somma da sempre fan del mitico Silvio, scusami Silvio ma forza ALLOCCA ti aspettiamo con la grinta di sempre.

  • Io spero che le elezioni le vinca Peppe Auriemma ma quelli di Allocca hanno proprio il prosciutto sugli occhi se non vedono che Allocca non lo vuole più nessuno e la Raia con la PDL oramai spopola in ogni casa di Somma.
    Si comincia a parlare che Raia vince al primo turno anche perchè si dice che molti candidati nelle liste Allocca fanno il voto disgiunto a favore della Raia per prendere almeno il voto per loro.
    Antonio

  • Purtroppo per te il mitico Silvio quando ha scoperto che Allocca in questi anni insieme all’on. Paolo Russo ha fatto solo disastri e ha dato il "posto" al comune alla nipote Manuela l’ha cacciato a calci nel sedere e ha candidato Paola Raia che vincerà le elezioni al primo turno visto che tutti dicono di Allocca cose irriferibili e stanno anche cacciando i suoi candidati dalle case.

  • questa mattina in piazza Allocca voleva fare la prova di forza con tanti gazebo e... solo qualche candidato. Ma gli altri dove erano?
    Allocca ha raggiunto un grande risultato, adesso tutti sanno che la nipote Emanuela, figlia di Peppuccio, è stata assunta al comune dallo zio Ferdinando, che il collocamento è stato trasferito a Marigliano per volere dell’on, Russo ecc ecc.
    Ai gazebo di Metodio è stata una grande festa con tantissime persone.
    L’Aurora era da piangere, sembravano fare l’elezione in un condominio.
    Ma Polis dove era?
    Assente la Raia che non si è mischiata preferendo la sede di via Aldo moro.
    Auriemma al pari di Piccolo sembra trasparente......
    Roberto

  • PAOLA RAIA VINCE AL PRIMO TURNO?? MA AVETE PERSO LA PERCEZIONE DEL REALE?? MA QUESTA DONNA E’ VERAMENTE COSÌ ILLUSA? MI DISPIACE PER LEI LA DELUSIONE SARÀ ANCORA PIÙ GRANDE! SOMMA STA ANCORA CON ALLOCCA RASSEGNATEVI!!!
    Un uomo che Paola raia a somma l’ha vista solo sui manifesti

  • Caro Roberto ormai e’ chiaro che scrivi per Paola Raia! Sono contento che ci sia almeno tu a sostenerla perché lei non ha nemmeno il suo voto!
    T.P.

  • L’Aurora c’era ed ha fatto la sua presenza. Non ha bisogno di giocare a chi ce l’ha piu lungo come fanno i bimbi quando fanno pipi’ in gruppo. Non e’ l’apparenza quella che conta ma la sostanza.Meglio presenziare e onorare chi ci vota che sparare cazzate e offendere l’intelligenza dell’elettorato. Noi c’eravamo ed eravamo ben stretti al nostro simpatico candidato a sindaco.

  • Quanta rabbia, quanto livore, quanto inutile tifo.
    Cari amici che commentate, è inutile appiccicare etichette a chi tenta di fare un ragionamento veritiero e si limita a riportare l’opinione comune della gente ed il comune sentire.
    Non ho particolari simpatie per questo o quel candidato sindaco anche se essendo un elettore e dovendo esprimere una preferenza ho deciso di votare la Paola Raia perchè sono della PDL e perchè mi piacerebbe avere il primo Sindaco donna di Somma Vesuviana.
    E’ innegabile che in questo momento la Raia nelle intenzioni di voto esce di gran lunga vincente dal confronto elettorale con gli altri candidati.
    Questo perchè ha liste molto forti (PDL- UDC- Progetto Somma), è la novità in quanto donna, beneficia dell’assenza ormai troppo prolungata di Allocca che ha completamente sbandato i suoi (bastava stare in piazza ieri ai gazebo per notare assenze eccellenti tra gli Allocchiani ed un evidente imbarazzo quando si chiedeva del Sindaco), beneficia della debolezza dell’Aurora e , per il momento, della inconsistenza di Auriemma del PD scavalcato pesantemente a sinistra dal bravo Metodio.
    Sono analisi campate in aria queste? Ne avete di migliori? Siete pregati di spiegarle!
    L’apertura della campagna elettorale di Allocca si è trasformata in un enorme chiacchiericcio sulle sue condizioni di salute e sulla nipote Emanuela Allocca(fresca assunta al comune).
    E’ legittimo che la gente, che vede migliaia di giovani senza lavoro o con lavori da 300 euro al mese, si chieda da dove arrivi tanta fortuna alla nipote del Sindaco?
    E’ legittimo che la gente chieda se era opportuno che partecipasse al concorso?
    Io penso di sì, e voi? E’ aperto il dibattito!
    Il confronto, anche aspro è sempre costruttivo, purché avvenga su di un piano di cultura ed educazione.
    Roberto

  • Sono un lavoratore precario di una ditta che lavora x il comune di somma, ho famiglia e mi vergogno di dirvi quale è il mio stipendio al mese, mi sento male al pensiero che una solo perchè è la nipote del sindaco prende il posto e io non ho potuto neanche partecipare. Tutti noi abbiamo anche paura di parlare delle elezioni al comune, ci guardano storto se non ci facciamo vedere a fare i voti. chi nasce con la camicia e chi deve sempre subire.

  • Un commento precedente gridava "SOMMA STA ANCORA CON ALLOCCA"............
    I cittadini di Somma sicuramente NO basta farsi un giro per capirlo.
    La nipote Emanuela Allocca con gli altri nipoti SICURAMENTE si.....
    Silvia U.

  • X Roberto io non credo che solo perché tu abbia deciso di votare la raia il tuo ragionamento sia quello giusto e veritiero. Io credo che lei possa essere una novità perché donna ma il suo nome non è per niente nuovo ne una novità .Io credo che qualsiasi sommese alle regionali l’abbia votata ma che lei non abbia fatti nulla per somma e somma non l’ha mai vissuta e se al centro possono conoscerla per i suoi cari nelle periferie non sappiano neanche chi sia.Oltretutto le persone non Hanno apprezzato il fatto che lei con. Un posto in regione si sia venuta a candidare anche a somma e che abbia prima sostenuto e poi tradito l’altro candidato piccolo. Quello che ritengo e’ che se anche dicono in tanti che non voteranno più allocca lui sarà sindaco per la terza volta perché ha aiutato tante persone ed Ovviamente io sarò tra quelli che lo sosterranno.
    filomena

  • Non so in quale periferia abita Filomena ma da scotola ad allocca passando per il vignariello alla masseria alaia, da via pigno alla cupa di nola passando per musciabuono e il paradiso forse non conosceranno Peppe Auriemma e Paola Raia, Pasquale Piccolo e Lorenzo Metodio ma la storia del concorso vinto dalla nipote del sindaco Manuela Allocca la conoscono tutti, tutti tutti tutti.
    L’uoma di strada

  • x filomena.
    la nipote Emanuela l’ha aiutata sicuramente!!!!!!!!!!!!!!
    Mario

  • E basta con sta storia della nipote che ha vinto il concorso siete ridicoli non fate altro che ripetere sempre le stesse cose. C’è un vecchio proverbio che dice:
    Prima i tuoi e poi se puoi.....quindi?
    o per dirla come il grande Andreotti ( passato proprio oggi all’adilà)
    Il potere logora chi non c’e l’ha.
    Allocca che vi tolto la spazzatura dalle strade e vi ricordo che somma è l’unico paese pulito l’avete dimenticato? o fate finta di non ricordarlo?
    Siate seri rassegnatvi e poi non ripetete sempre le stesse cose

  • Prometto solennemente di non dire più che EMANUELA ALLOCCA, figlia di Peppuccio, fratello del Sindaco Raffaele Allocca detto Ferdinando HA VINTO IL CONCORSO ED E’ STATA ASSUNTA A TEMPO INDETERMINATO AL COMUNE DI SOMMA VESUVIANA. Prometto anche di DIMENTICARE CHE SE ALLOCCA FARA’ DI NUOVO IL SINDACO IL PROSSIMO CONCORSO LO VINCE CELESTE ALLOCCA NIPOTE ANCH’EGLI DI RAFFAELE ALLOCCA detto FERDINANDO
    PROMETTO.
    Luigi

  • giusto come dice il commento delle 15:49 parlate sempre delle stesse cose..
    nipote ,parenti ecc,ormai sono sistemati.
    io mi soffermerei sul commento delle 14:04 del lavoratore che si preoccupa
    come si capisce dal suo scritto e,guardando le liste delle coalizione Allocca si intravede chiaramente la volontà della lotta alla "camorra"

  • Io penso che la paura di tutti nell’infangare Ferdinando nasca dal fatto che lui è già al ballottaggio, ha presentato sei liste di cui una fortissima e contro chiunque andrà vincerà. Contro l’onorevole paola raia sarà una passeggiata ,Forse troverà qualche difficoltà con l’avvocato piccolo ma lui è già sindaco per la terza volta su questo non si discute. Ha aiutato i suoi ma anche tante altre persone che sono pronte ancora una volta a dargli fiducia.
    Forza Ferdinando in bocca al lupo per tutto! Anche Somma ti vuole bene!!
    Giuseppe S.

  • Bravo Giuseppe S. la tua analisi è giusta......ma purtroppo solo nel tuo mondo. SVEGLIATI.
    Per quanto riguarda le cose serie il lavoratore precario ha detto il vero, guardando le liste si vede chiaramente il grado di pressione a cui sono stati sottoposti i lavoratori precari del comune. Io spero che la magistratura indaghi così da sgombrare il campo da false verità o da compravendita di voti.
    Antonio

  • Oggettivamente la lista Alleanza per Somma è molto forte le altre fanno abbastanza ridere. Anche noi vogliamo bene a Ferdinando Allocca e sicuramente i tanti per cui ha fatto qualcosa lo voteranno, tutti gli altri no.
    Noto che Paola Raia vi ha proprio fatto saltare i nervi, siate cavalieri è una donna!!!!!!!
    Francesca

  • Raffaele Allocca detto Ferdinando si è infangato da solo.
    L’assunzione al comune della nipote Emanuela Allocca è solo il caso più evidente.
    Salvatore Allocca

  • Mamma mia ma sono tre mesi che ripetete sempre e solo la solita cosa l’assunzione della nipote e basta. Cosa fatta capo ha.
    Se non avesse assunto la nipote ma avesse assunto un’altra persona si sarebbe parlato comunque quindi....basta. Se avesse dato lavoro a 100 persone ce ne sarebbero stati altri 1000 che avessero contestato così fino all’infinito.

  • In tutta questa vergogna, assunzioni di parenti, onorevoli regionali che si coalizzano per realizzare i loro interessi, io voterò Pasquale. Votero’ la PERSONA. distinta, simpatica, competente che è’ sempre stata tra di noi. Viva l’Aurora.
    Teresa

  • BRAVA TERESA, BENE, BISSSSSS..................
    ALMENO UN VOTO IN FAMIGLIA PICCOLO SE LO è ASSICURATO.....

  • Ludovico vallo a raccontare in giro il fatto della nipote di Allocca e vedrai la GENTILE reazione della gente.
    Maria Piccolo

  • Pasquale Piccolo distinto, simpatico e competente?
    Teresa cambia.... salumiere... ti vende merce avariata.

  • Non buttate il vostro voto dandolo a persone che non andranno mai al ballottaggio. Scegliete tra Paola Raia ed Allocca senza tante chiacchiere. Io scelgo Paola perché credo nell’alternanza e, dopo due mandati di Allocca, credo sia giusto cambiare. Forza alle donne, forza Paola Raia!

  • Che ignoranza che dilaga in giro, eppure siamo nel 2013 . Votare una persona che si è certi vada al ballottaggio. E alla fine un chiaro invito a votare paola raia. E le proprie idee che fine fanno ?la condivisione di programmi esiste?il problema e’che voi un programma non lo avete. .E poi: chi la da la certezza di chi arriva al ballottaggio? queste elezioni saranno una vera sorpresa ...Mi dispiace per Paola Raia ha un elettorato davvero di basso spessore intellettivo ;fortunatamente c’è , pero’,chi ancora crede che un voto dato con coscienza non sia mai buttato...e fortunatamente ne sono molti di più ...
    angela
    ..

  • Che dirti Di Matteo, in linea di principio hai ragione, bisognerebbe parlare di programmi e delle cose da fare, di nefandezze passate e impegni futuri.
    Però a raccontare chiacchiere sono bravi tutti, dire "farò" è la massima espressione di molte campagne elettorali.
    Allocca ha dimostrato di essere un maestro in nefandezze ed altrettanto nel raccontare bugie su bugie alla gente. Nel frattempo svendeva Somma, impoveriva i suoi abitanti, il figlio Celeste veniva accusato di avere preso tangenti, la nipote Emanuela vinceva il concorso al comune, i massimi dirigenti del comune non erano di somma, il clientelismo imperante, le licenze edilizie agli amici degli amici e così via. Ci vorrebbe un libro per raccontare la cattiva amministrazione di Allocca e dei suoi.
    La gente questo lo sa, lo racconta, ne discute, ed è particolarmente aggiornata. Allocca lo vogliono cacciare via, lo cacceranno via a pedate questa volta. Per il momento gli ha giovato la sua assenza per motivi di salute ma la gente lo aspetta al varco, ne hanno avuto un assaggio i suoi galoppini ed i suoi candidati a cui viene costantemente detto ALLOCCA NO.
    Dei lavoratori precari del comune nessuno vota Allocca, ma hanno paura e dichiarano il contrario. In questo putrido marasma creato da Allocca un’altro prenderà il suo posto e si comincia a delineare la figura del nuovo Sindaco. La gente vuole cambiare, vuole una discontinuità totale con Allocca, vuole il nemico di Allocca, voterà chi ha la "patente" più genuina di nemico. E’ saggia la gente, sa che solo così si farà pulizia completa dei quaquaraqua che indegnamente hanno rappresentato i cittadini di somma. Il sentire comune, al di la delle chiacchiere dei candidati, dice che la partita sembra giocarsi tutta all’interno del centro-destra, troppo giovane e settario Metodio, troppo "moscio" Peppe Auriemma (purtroppo), troppo debole, contiguo ad Allocca e chiacchierato Pasquale Piccolo. La partita sembra giocarsi tra Paola Raia e Ferdinando Allocca con quest’ultimo che per il momento ne esce con le ossa rotte. La gente non vuole una novità a scatola chiusa, ne vuole una riconoscibile e consolidata. La Raia ha queste caratteristiche, è la novità donna, è nemica giurata di Allocca e dei suoi compari, insieme alla sua famiglia ha una esperienza consolidata, ha le mani pulite e ha giurato di usare la ramazza per togliere le incrostazioni che Allocca ha creato in questi anni. Per capire quanta paura ha portato tra le file Allocchiane basta rileggere la reazione scomposta dell’on. Paolo Russo all’indomani della candidatura della Raia. L’on. Russo è poi scomparso perchè ha subito capito che Allocca era perso. Questo è quello che la maggioranza ormai non più tanto silenziosa, dei cittadini dice e vox populi vox dei.
    Alberto

  • Cara Angela il tuo scritto dimostra in maniera inequivocabile il tuo - scarso intelletto - non quello degli eventuali elettori altrui. Chi disprezza un qualsivoglia elettore, disprezza la democrazia e, principalmente, se stesso.
    Non me ne volere.
    Marco Del Giudice

  • Sono di Somma, ma ho sempre visto Sopmma come uno dei paesi più ottusi e provinciali e leggendo le mail questa mia idea si rafforza. Alberto scrive fra le nefandezze di Allocca che i dirigenti del comune non sono di Somma! Che schifo, incarichi non ai sommesi. Vorrei avvisare Alberto e altri che i sommesi, vanno dappertutto, prendono incarichi a destra e manca, sono in altre amministrazioni, lavorano all’estero! Spero che i prossimi assessori, di qualsiasi colore, siano per la maggior parte non di Somma, questo sarebbe un grande arricchimento per la nostra ristretta ed ottusa comunità

  • COMPLIMENTI AGLI ATTACCHINI DI ALLOCCA SEMPRE GENTE AL DI SOPRA DI OGNI SOSPETTO.

  • Buongiorno! Noto, con mio "sommo" "piacere", che le elezioni sumane, pur essendo "semplici" "amministrative", risplendono del fulgore politico tipico delle elezioni "camera e senato".
    Le corrette e sottili analisi politiche dei commenti, il rispetto delle idee altrui, la pacatezza dei toni: insomma, tutto caratterizza la "riscoperta" del termine "agone" nel suo significato originario, più nobile, quello, cioè, riferito ai giochi ginnici dell’antica Grecia! Complimenti, davvero!
    Ciò premesso, purtuttavia, dirò che ho sentito, da un "piccolissimo" numero di sommesi che "sfugge" agli atteggiamenti di onestà e civiltà cui accennavo sopra, alcuni commenti ben peggiori di quelli riportati dalla vostra testata. Essi, riferendosi ai candidati, vanno dal casellario giudiziario, alla stirpe degli antenati, alla famiglia di origine, alle/ai consorti, i fratelli, le sorelle, i gusti sessuali, la religione e la razza. Insomma: sono oltre trent’anni che vivo a Somma (io la amo)e poco o nulla è cambiato da quando, appena trasferitomi, gli anziani del paese mi chiedevano: "A’cchi sì’ffiglio?"

  • RE FERDINANDO E TORNATO.
    Non ho mai goduto tanto, Il SINDACO ALLOCCA è tornato e gia tremano tutti.
    Stamattina i dipendenti comunali avevano tutti la faccia bianca hanno finito di ballare come i topi quando il gatto non ce. Voglio vedere adesso per chi fanno la campagna elettorale.
    Non vi dico dove metteremo PAOLA RAIA.
    VIVA RE FERDINANDO, VIVA IL DOTT: ALLOCCA, VIVA IL NOSTRO AMATO SINDACO.

  • La Raia era già convinta che i consiglieri di Ferdinando portavano lei! NOI sostenitori di Allocca non siamo traditori! Viva il Sindaco!

  • SEMPRE E SOLO UN ALLOCCA AL COMUNE, ORA RE FERDINANDO E TRA 5 ANNI CELESTE ALLOCCA.
    NOI VOGLIAMO UN REGNO, NOI VOGLIAMO RE FERDINANDO.
    Antonio

  • Avvocato Piccolo salvateci da questa guerra tra Raia ed Allocca in cui le uniche vittime siamo noi sommesi.
    Irene

  • Nessuno è in grado di fare guerra con noi ne Raia ne Piccolo con Allocca stravinciamo.
    Si raccontano tante belle cose in questi giorni dell’avvocato Piccolo, è quello che sperava più di tutti che Allocca si ritirava.
    Si dice che aveva avvicinato molti consiglieri per far tradire il Sindaco ma nessuno ha tradito.
    Allocca x sempre.
    STAI CON ME

  • Se somma la deve salvare l’avv. Pasquale Piccolo con le sue amicizie presenti e passate state freschi.
    Sempre e solo ALLOCCA SINDACO.
    STRAVINCIAMO NELLE MASSERIE E AL CENTRO.
    Vedrete che bella sorpresa elettorale avrete a Santa Maria del Pozzo.
    Neanche alla Resina lo votano.
    Ricominciamo da tre
    Allocca Sindaco per la 3 volta.
    Una Resinara

  • Stamattina ho assistito ad un sentito e leale saluto tra piccolo ed allocca avvenuto pubblicamente, di cui il sindaco può anche darne conferma.
    Questo perche’l’Avvocato Piccolo ama la sana e giusta competizione e per garantirla e realizzarla e’ necessaria in gara la presenza del sindaco allocca. Ha Idee e modi diversi di intendere la politica ma senza risentimenti ne odii personali verso alcuno; non avrebbero ragion di esistere.
    Dunque i pettegolezzi che si fanno lasciano lo spazio che trovano.
    Marina

  • resinara, vedi che alocca nelle sue fila ha dei cognomi ingombranti nelle proprie liste.

  • dottore ALLOCCA finalmente ci siamo. Partiamo alla volta del futuro per dare a tutti una somma migliore, comunque vivibile, BELLA. Sei l’unico che può guidarci in quest’avventura, dagli altri solo chiacchere e sterili invettive.
    sommadomani

  • commento 15:41
    sei contraddittorio,dici che Somma è rovinata,solo Allocca(malato)può salvarla,ma chi amministrava Somma?? per caso il figlio?
    dopo le elezioni ne vedremo delle belle su alcuni personaggi della coalizione

  • in risposta.al signore che peraltro non ha il buon senso neanche di autografarsi...e noto la sua somma ingnoranza (in termine latino) asserisce "RE FERDINANDO E’ TORNATO"...gli impiegati comunali sbiancano..caro signore noi dipendenti o Con RE FERDINANDO o con RE CARLO III ...non sbianchiamo mai...sbianchiamo solo nel caso notiamo di non servire l’utenza in modo corretto...quindi Le chiedo formalmente di rettificare il suo deplorevole commento...un saluto da un impiegato dell’amministrazione...Amerigo de Lucia..

  • Carissimo AMERIGO DE LUCIA sempre e solo RE FERDINANDO ALLOCCA.
    Tu sei una noce nel sacco e non fai rumore, noi saremo tantissimi
    prenderemo di nuovo il comune e faremo tanto rumore.
    Devi essere uno di Piccolo o di Raia ma sei già sconfitto.
    STAI CON ME
    RICOMINCIAMO DA TRE.
    Lucio

  • caro lucio, finalmente hai avuto il buon senso di firmarti..io non sono ne di piccolo ne di raia io son un dichiarato attivista M5S...e tu carissimo lucio...non hai la competenza di giudicare i miei colleghi....perchè come detto ..noi non sbianchiamo alla presenza dei nostri amministratori...o di Re..o latri regnanti..noi siamo al servizio della cittadinanza ed è nostra premura e dovere servirla...qualsiasi colore amministri in nostro comune...noi diamo conto solo e per tutto all’utenza della comunità di somma vesuviana ...noi siamo dipendenti della città di Somma Vesuviana...i nostri stipendi non vengono pagati dai Re ma dalla comunità.....quindi come vedi i soli a pretendere i nostri sbiancamenti.....senza di noi impiegati i Re non avrebbero regno...una buona sera a te...

  • Scusatemi se posto qui un commento di un’altro articolo non più leggibile sul sito.
    Voglio ringraziare pubblicamente il consigliere uscente Mauro POLLIERE capolista del partito NOI SUD per i momenti di grande ilarità che ci ha regalato con le sue risposte che potete leggere al link http://www.laprovinciaonline.info/Somma-Vesuviana-Polis-riammessa.html#forum201103
    In un momento così duro per l’Italia quattro grasse risate ritemprano l’anima.
    Grazie Mauro sei tutti noi (sud)
    Mario

  • "La città cambia" sostiene un giovane sognatore.... Io mi auguro che i sommesi cambino e non diano fiducia a quest’amministrazione uscente che tanti danni ha provocato e tanti altri riuscirà a farne se non li fermiamo. Mandiamo Allocca a casa e cambiamo veramente

  • Il sindaco di TERZIGNO, Domenico Auricchio, e’ stato denunciato alla Procura, processato e condannato in primo grado per aver assunto un nipote nel suo staff..... Il sindaco di SOMMA, Raffaele Allocca, ha assunto per ben due legislature ben due nipoti nel suo staff e, come se non bastasse, una nipote ha vinto il concorso come impiegata amministrativa a tempo indeterminato al Comune quando lui era sindaco...... Che faccia tosta a ripresentarsi ancora nelle case della gente! Liberiamoci da questo mostro, non votiamo Allocca!

  • Sig. De Lucia, condivido il suo pensiero ed il suo disappunto.
    Deve però considerare che non tutti i suoi colleghi hanno il coraggio di fronte alla prevaricazione palese e risaputa del Sindaco ALLOCCA.
    Del resto sono stati i suoi supportes ad andare in giro a raccontare che il Re Ferdinando era tornato, che la nipote Manuela Allocca, fresca assunta al comune, aveva subito riunito tutti i dipendenti comunali con pasticcini e spumante e RE FERDINANDO aveva chiaramente detto che TUTTI LO DOVEVANO VOTARE E FARGLI LA CAMPAGNA ELETTORALE perchè LUI DOVEVA VINCERE. Se non sono velate minacce queste. E sono stati ancora i supportes di ALLOCCA a raccontare in giro dei vari sbiancamenti da parte dei dipendenti comunali.
    Pasquale

  • E vorrebbe anche delle scuse Polliere?
    Questo fa proprio piangere!
    Vai Avv. Piccolo che questi quattro gatti ce li mangiamo in un boccone.
    Ma si sono visti?
    Luca

  • Somma è diversa mica possono indagare Allocca per aver sistemato tutti i parenti. Chiamare i dipendenti,i sudditi devo obbedire al Re.

  • Allocca non è come il sindaco di terzigno.
    A noi non ci tocca nessuno perchè noi vinceremo ancora e faremo vedere i sorci verdi a tutti.
    STAI CON ME
    w Allocca

  • Ma invece di dire e ridire sempre le stesse cose a volte anche per sentito dire perchè non avete il coraggio innanzitutto di firmarvi e poi se aveta contezza del "reato" c’è sempre la Procura della Repubblica fate gli uomini non i "caporali".

  • gentilissimo pasquale, apprezzo molto il tuo commento..ma posso assicurarti che Emanuela Allocca non ha agito di proposito nell’organizzare quel piccolo augurio al Sindaco Allocca..Emanuela è onesta e solare e non lo ha fatto certo in malafede...affinchè tutti i miei colleghi omaggiassero il RE FERDINANDO lei ha fatto un semplice invito a partecipare e condividere con noi suoi colleghi il ritorno del capo della nostra amministrazione...e colgo l’occasione per affermare perchè io ero presente....che mai e poi mai il Sindaco abbia pronunciato parole intimidatorie...non ha mai detto voi mi dovete votare perchè io devo vincere..questo te lo garantisco ...per quanto riguarda che qualche suo galoppino abbia messo in giro lo sbianchamento che noi impiegati avremmo avuto nel vedere RE FERDINANDO...dunque questo o questi signori certamente non fanno del bene al Sindaco...il risultato è che questo o questi signori mettono in cattiva luce RE .....conportandosi così non gli fanno certo una sincera campagna elettorale....e io ammiro il RE come ammiro i miei amministratori ma certamente non sbianco nel vederli...ancora una volta ricordo che io sono imparziale...essendo un’iscritto al M5S...cordiali saluti Pasquale...da me Amerigo de Lucia...

  • IO PENSO CHE SE QUALCHE SIGNORE ...ABBIA DA RIDIRE...SUL COMPORTAMENTO SERVILE.... CHE NOI IMPIEGATI COMUNALI ABBIAMO AL COSPETTO DEI NOSTRI AMMINISTRATORI.....LO DIMOSTRI CON I FATTI E SI FIRMI METTENDO NOME E COGNOME REALI COME FACCIO IO.....INOLTRE VOLEVO METTERE A CONOSCENZA CHE LA MIA COLLEGA EMANUELA ALLOCCA HA PARTECIPATO E VINTO UN REGOLARE CONCORSO...SAPETE ANCHE LE NIPOTI DEI RE ...SONO PREPARATE E COMPETENTI MICA DEVONO ESSERE PER FORZA DI COSA "OCHE"...EMANUELA PER CHI NON LA CONOSCESSE E’ UNA RAGAZZA COMPETENTE E CHE SVOLGE OTTIMAMENTE LE SUE MANSIONI.....POI SE SI PENSA CHE LEI SIA STATA ASSUNTA CON UN CONCORSO "AD PERSONAM" PECCATO NON ABBIATE DENUNCIATO ALLE AUTORITA’ COMPETENTI.....INUTILE ADESSO OFFENDERE L’OPERATO FATTO....O QUESTO QUALCUNO E’ ABITUATO A SCRIVERE SOLO STR...SOLO PER SENTITO DIRE....SALUTI SINCERI DA ME....AMERIGO DE LUCIA...

  • P.S. COME ASSERITO NEL PRECEDENTE COMMENTO...NON SONO DI PARTE SONO UN ISCRITTO AL M5S.....DUNQUE....NE ALLOCCA....NE PICCOLO...NE RAIA...E CHI PIU’ NE HA PIU’ NE METTA... A VOI TUTTI MIEI CONCTTADINI UN AFFETTUOSO ABBRACCIO.....AMERIGO DE LUCIA..

  • Egregi concittadini, è da qualche anno che manco dalla mia amata Somma, ovviamente per lavoro, ma mi rammarico della pochezza di Voi tutti x aver usato la comunicazione delle liste per inveire gli uni contro gli altri....e poi con motivazioni che riecheggiano il passato! Ahimè nessuno di Voi che ha postato ha colto l’essenza di quello che può essere il terreno su cui combattere per vincere le elezioni ( programmi x il futuro, disoccupazione, turismo ecc.). Ci si limita ad oltraggiare l’avversario senza proporre nulla di concreto sul perchè votare per una fazione piuttosto che per un’altra.
    Ritengo che noi tutti ci facciamo una brutta figura nei confronti di chiunque legga questi post!!!! Per tale ragione mi son sentito in dovere di scrivere qualcosa, benchè io sia lontano e non possa esprimere la mia preferenza.
    Ergo auspico un gesto di orgoglio sia da parte di semplici...e mica tanto... cittadini, sia da parte dei candidati che si sono prestati a rispondere, più o meno opportunamente, alle invettive degli elettori che sono perveute a questo sito loro sponte o su caldeggiamento occulto dii candidati ad abbassare i toni e cercare di rendere il tempo che resta di questa campagna elettorale una cosa di cui non ci si debba vergognare soprattutto nei confronti di persone che non sono del nostro paese e che ahimè leggono questi messaggi.
    Io mi firmo!!!!!!
    Dott. Gennaro di Lorenzo
    Brescia

  • Appunto caro Amerigo De Lucia sei un iscritto al M5S e come tale dici e scrivi solo fesserie e appari alquanto servile verso il Sindaco Allocca.
    I dipendenti comunali tuoi colleghi hanno raccontato ben altro.
    Per quanto riguarda il concorso vinto dalla nipote del Sindaco Allocca la maggioranza dei cittadini la pensa in altro modo rispetto a te.
    Ti voglio solo ricordare che comunque la sig.na Emanuela si è sicuramente avvantaggiata dell’esperienza di 7 anni nello staff del Sindaco suo zio pagata con i soldi dei cittadini, gli altri partecipanti al concorso questo vantaggio non lo hanno avuto non avendo uno zio Sindaco.
    Ti sembra giusto ed equo?
    Nicola Di Sarno

  • Caro nicola, forse non mi sono espresso bene o forse tu non hai letto bene..a me non piace essere servile ne con alloca ne con altri amministratori....di qualsiasi colore politico...quando io mi sento bene con me stesso nell’aver svolto il mio dovere e dato conto non ai miei amministratori ma bensì alla cittadinanza di somma vesuviana dalla quale dipendo...perchè sono loro a versare il mio stipendio non certo i miei amministratori...in riferimento al concorso vinto dalla mia collega Emanuela Allocca che molti ritengono truccato ...mi convinco sempre di più che a somma come in tutta italia ci stanno gente che blatera solo in commenti stupidi e superficiali...se hanno ritenuto questo concorso "AD PERSONAM" invece di fare tanto casino ....adesso inutile..perchè non hanno denunciato il fattaccio alle autorità competenti....ti prego di leggere meglio quello che ho scritto...politicamente non mi interessa ne ALLOCCA...ne PICCOLO...ne RAIA..ne METODIO...ne AURIEMMA.....m’interessa una sola cosa che l’utenza sia soddisfatta quando come ufficio riesco a risolvere un problema...come ripeto solo alla cittadinanza devo dar conto..e non certo alla politica sommesse che non ho mai condiviso...un saluto a te ...da me Amerigo De Lucia...e buon fine settimana

  • Dott. Di Lorenzo se stai bene a Brescia sta bene anche a noi.
    Noi vogliamo solamente RE Ferdinando SINDACO di Somma ancora una volta. Lui farà poi tutto il bene e il meglio che si deve fare. Solo lui e il figlio celeste sanno tutto quello che si deve fare.
    STAI CON ME.
    Armando

  • Caro Armando, credo che tu non abbia colto il senso di quello che intendevo dire.... Me ne rammarico tanto.
    Comunque ti saluto cordialmente.
    Dott. gennaro Di Lorenzo

  • io non so se andarmene al cinema a mangiare pop corn oppure sedermi a godere lo spettacolo su di un muretto qualsiasi dove di fronte i manifesti elettorali mostrano facce assurde e di poca lode!!! tra l’altro lo spettacolo resta degno di una cittadinanza che di politica si interessa solo in ultima istanza!!!! sono sempre più convinta che butterò la mia laurea in scienze politiche nel bidone dell’indifferenziato!

  • No, cara Anna Lisa non dargli questa soddisfazione butta loro nel bidone dell’indifferenziato, ma tu vai a votare è vota contro e scegli bene

  • Annalisa la laurea buttala dove vuoi ma vota Ferdinando Allocca poi lui o Celeste Allocca sapranno cosa farti fare.
    Nicola

  • Può darsi che non siate responsabili della situazione in cui vi trovate, lo diventerete se non fate nulla per cambiare.
    (Martin Luther King)

  • Il sindaco a fatto andare via le mosche da rione trieste e per questo sarà il nuovo sindaco di rione trieste "voi non sapete quello che dite" a detto, ma mi faccia il piacere (diceva Totò)

  • Non che il sindaco attuale mi piaccia, ma... noi abbiamo bisogno di essere seguiti assiduamente, la Raia, non ha mica detto che rinuncerà alla carica di consigliere regionale, e quindi non potrà certo lavorare sodo per questa città dove abbiamo bisogno di un sindaco presente... aldilà delle amicizie e dei favoritismi pensiamo al bene comune: non credo che Paola Raia farebbe molto per Somma (preferisco si impegni come cittadina di Somma al consiglio Regionale).

  • Paola Raia, se (quando) verrà eletta, si dimetterà da consigliere regionale per fare il sindaco della propria città!

  • In caso di elezione la Raia per Legge perde il posto di Consigliere Regionale e rimane solo Sindaco di Somma Vesuviana.
    Stanno girando molte voci false, molte fesserie vengono raccontate e tutte contro la Raia per danneggiarla.
    Sono sicuramente il segno dell’enorme successo che la Raia sta riscuotendo nelle famiglie sommesi e della paura che vinca al primo turno.
    Alessio De Luca

  • In caso di elezione a Sindaco Paola Raia è obbligata a dimettersi da Consigliere Regionale quindi farebbe il Sindaco a tempo pieno come tu giustamente desideri. Perchè affermi che non farebbe molto per Somma? In base a cosa se sarebbe la prima volta che amministra Somma? Il tuo commento mi sembra strumentale, anzi in questi giorni ho sentito tante sciocchezze sulla Raia che ho deciso insieme a mia moglie di votarla.
    E speriamo in un sindaco donna, e come dice la candidata Raia in un’aria più pulita al comune.
    Gianni

  • speriamo in un Sindaco giovane che abbia entusiasmo, che sia preparato e intellettualmente onesto, io lo scelgo Lorenzo Metodio e tu, che fai?

  • Cara Paola,in un conferenza fatta al ristorante lo smeraldo,accennaviaccennaviaccennavi che non hai la bacchetta magica per migliorare la nostra città,ma che ti sei candidata a fare,solo per non far mancare più l’acqua in estate?!continuiamo con allocca sindaco

  • L’importante appuntamento elettorale si avvicina..... Invito gli elettori a scegliere, nel segreto dell’urna, le persone che meglio li rappresentano ed in particolare il Sindaco che reputano più competente e più onesto. Io, a dispetto dii tutte le pressioni ed i ricatti morali che ho subito nell’ultimo mese, voto in piena libertà e convinzione, voto Paola Raia e mi auguro fortemente che venga eletta. Sarà il Sindaco della libertà........finalmente!

  • Forza Sommesi, cacciamo via il marcio e facciamo spazio al nuovo, qualunque esso sia

  • Tra meno di 48 ore si saprà cosa pensano i sommesi e sicuramente il risultato sarà sorprendente e sorprendente può essere soltanto la splendida PAOLA. In bocca al lupo e complimenti alla donna che rinuncia a circa 20.000 euro al mese per guidare la propria città

  • Abbiamo bei candidati a Sindaco: Piccolo e’ un vero signore, Auriemma onesto e trasparente, Metodio e’ brillante, ma Paola e’ donna ed è straordinaria! Diamole la possibilita’ di dimostrare cosa sa fare! ...... su Allocca stendiamo un velo pietoso.......

  • Oggi e domani siamo tutti chiamati a decidere le sorti del nostro Comune. Abbiamo una grande responsabilità. Votiamo con il cuore (non la lista cuore). Votiamo per il bene nostro e dei nostri figli, in piena libertà e democrazia

  • È cominciata la processione dei candidati e dei loro parenti alla ASL per ritirare i certificati per gli elettori malati ed accompagnarli a votare! Che squallore!

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.