Home > Cronaca > Una nuova strage sulla SS268, morte 5 persone in un incidente (...)

Una nuova strage sulla SS268, morte 5 persone in un incidente stradale

domenica 5 maggio 2013, di La redazione


Un’intera famiglia di Marigliano è stata spazzata via questo pomeriggio in un tragico incidente sulla SS268 nel tratto tra San Giuseppe Vesuviano e Terzigno. Al momento non si conosce bene la dinamica dell’incidente che ha coinvolto un’Audi Q5 ed una Fiat 500. Ad estrarre i corpi dalle lamiere i vigili del fuoco, tutt’ora all’opera, intervenuti sul posto insieme ai carabinieri. Sull’Audi viaggiava un uomo di San Giuseppe Vesuviano, ferito e ricoverato in ospedale. Nell’altra auto, invece, si trovavano cinque persone, tutte morte nel terribile impatto tra le due vetture. Si tratta di un’intera famiglia di Marigliano. I vigili del fuoco sono stati costretti a tranciare con delle grosse cesoie le lamiere contorte di una delle vetture per estrarre uno dei corpi maciullati nell’incidente. Dunque quella che è stata ribattezzata la “statale della morte” s’ingoia altre quattro vittime dopo la riapertura di qualche giorno fa dovuto all’incidente di qualche mese fa in cui furono tre persone a perdere la vita. Ora partirà il solito dibattito sulla sicurezza di una strada tra le più pericolose d’Italia e sulla quale hanno perso la vita centinaia di persone.

Fonte foto: Il Mattino.it

Messaggi

  • prima una preghiera a chi ha lasciato questo mondo e poi una riflessione....
    la causa principale è la velocità, qualche volta un malore del conducente .... è più di un ventennio che la statale si aggiudica appieno il nomignolo di "statale della morte" ma non vedo, con gli occhi da cittadina, alcun intervento e provvedimento strutturale affinchè si limiti il numero delle stragi. Si è ristabilito il manto stradale, sono state create piazzole di emergenza , ci sono più uscite per raggiungere i vari paesi ma perchè non è stato creato uno spartitraffico di cemento armato visto che gli autovelox sono stati rotti da incivili teppisti a forza di sassate? Hanno appuntato che la realizzazione di uno spartitraffico lungo tutto i km non è stato possibile per motivi di spazio per le carreggiate ....ancora una volta la comodità a discapito della sicurezza

  • Bisogna essere piu’ sobri, piu’ attenti quando si guida sopratutto quando percorriamo strade molto pericolose, avvolte basta una piccola distrazione a causare un incidente, io consiglio prima di mettersi al volante di affidarci a Dio e chiedere la sua protezione, cosa che nessuno o pochi fanno, non dimentichiamoci che abbiamo a che fare con un dio del male che cerca di distruggere vite umane, ecco perchè abbiamo bisogno l’intervento del Signore, la sua protezione, impariamo ad affidare la nostra vita a Dio con piena fiducia ,per essere soccorsi al momento giusto

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.