Home > Politica > A Brusciano il sesto candidato a sindaco è Francesco Maione

A Brusciano il sesto candidato a sindaco è Francesco Maione

domenica 16 marzo 2008, di Gabriella Castiello


BRUSCIANO – Per le amministrative di aprile 2008 l’architetto Francesco Maione è il sesto candidato a Sindaco.

Alla chiusura delle presentazioni delle liste sono 6 i candidati a sindaco per la città di Brusciano, che si contenderanno i voti di 12.540 elettori.
Dopo Maria Pia Di Monda “Partito Democratico”; Mimmo Esposito “Liberi per Brusciano”, Giuseppe Montanile “Sinistra Arcobaleno”, Angelo Antonio Romano “Lista del Cuore”, Giuseppe Romano “Libertà Democratica” ecco concludere le proposte di candidatura a sindaco con la lista civica “ Maione Sindaco per Brusciano”, il cui leader ha fatto parte della passata amministrazione.
Il programma presenta i seguenti punti: impronta fortemente riformatrice per un rilancio e riqualificazione del territorio locale; attenzione alle opportunità dei finanziamenti europei, ma senza sperperi e cedimenti all’affarismo; valorizzazione delle produzioni tipiche e di elevata qualità con rilancio delle attività agricole; razionalizzazione dei costi della pubblica amministrazione; riqualificazione urbana nel rispetto dell’ambiente; miglioramento della qualità della vita contro il degrado e la criminalità; riqualificazione dell’edilizia scolastica e miglioramento dei servizi mensa; progetti a favore delle fasce deboli per l’inclusione sociale e recupero dei soggetti schiavi della tossicodipendenza.
Tra i candidati ed i volti nuovi della lista Maione il giovane architetto Arcangelo Capasso. l’architetto ha dichiarato il suo impegno “per riqualificare le strutture sociali e sportive esistenti, che versano in stato di abbandono. Restituirli all’uso sociale ricreativo e culturale dell’intera comunità, senza concedere l’esclusiva gestione a pochi soggetti.”

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.