Home > Attualità > Comunicati Stampa > Somma Vesuviana, il Polisa potrebbe sbarcare nella cittadina (...)

Somma Vesuviana, il Polisa potrebbe sbarcare nella cittadina sommese

mercoledì 15 maggio 2013, di Comunicato Stampa


Somma Vesuviana. Venerdì prossimo, alle ore 17, presso l’archivio storico di Somma Vesuviana “G.Cocozza” , diretto da Alessandro Masulli, sito in piazza San Domenico Maggiore (nei pressi della stazione Circumvesuviana di Somma Vesuviana) si terrà una conferenza stampa nella quale sarà illustrato il progetto per stanziare nella città di Somma Vesuviana una sede dell’Istituto universitario il Polisa (Politecnico Internazionale Scientia et Ars). In particolar modo sarà discussa l’eventualità di poter costituire un corso universitario di musica leggera per la laurea in canto leggero e chitarra elettrica. A partecipare saranno il Maestro Ciro Barbato responsabile artistico del dipartimento musica leggera del Polisa, il Maestro Mario Brancaccio e Salvatore Di Sarno, consigliere comunale di Somma Vesuviana in quota Alleanza per Somma. “Volgiamo lo sguardo al futuro programmando azioni concrete per il nostro territorio” afferma Di Sarno, promotore dell’iniziativa. “Sto lavorando insieme al mio movimento politico per tentare di trovare una sede adeguata a questo corso di laurea che sarebbe il primo ed unico nel suo genere nei nostri territori. Una opportunità del genere- rimarca il consigliere comunale- potrebbe creare posti di lavoro, avvicinare i giovani alla musica ed in generale alla cultura ed avrebbe l’effetto anche di valorizzare la sede nella quale sarà impiantato il corso di laurea.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.