Home > Attualità > “Scegli la vita: non bere!”: al via la campagna di informazione della (...)

“Scegli la vita: non bere!”: al via la campagna di informazione della Polizia Municipale.

venerdì 17 maggio 2013, di La redazione


SAN GIORGIO A CREMANO. “Scegli la vita: non bere!” è il titolo di una campagna di informazione lanciata dall’assessorato alla Sicurezza guidato da Felice Giugliano e dalla Polizia Municipale cittadina con a capo il comandante Gabriele Ruppi.

Saranno distribuite ai giovani della Città delle brochures utili a comprendere velocemente quanto è rischioso mettersi alla guida dopo aver bevuto e saranno organizzati sul tema degli incontri pubblici.

“Abbiamo lanciato un progett per la responsabilizzazione dei cittadini, e in particolar modo i giovani, sul problema dell’uso di alcool prima di mettersi alla guida di auto e motoveicoli. – spiega l’assessore Giugliano - l’Amministrazione Comunale persegue responsabilmente un ruolo attivo in materia di lotta contro le dipendenze, di promozione della sicurezza e di prevenzione degli incidenti dovuti alla guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, in particolare nel corso dei week end e nei giorni festivi.
La percezione del pericolo e la consapevolezza delle proprie responsabilità nei confronti di sè stessi e degli altri può essere drammaticamente ridotta dopo aver ingerito alcolici e questo può portare a disastri irreparabili che noi abbiamo il dovere di prevenire.”

“Abbiamo voluto spiegare con semplicità e chiarezza – spiega il comandante Ruppi – che un bicchiere di vino da 125 ml, una birra da 330 ml, un aperitivo da 80 ml ed un bicchiere di superalcolico da 40 ml contengono le stesse quantità di alcool, parti circa a 12 grammi, cioè 0,2 grammi per litro, in modo che ognuno sappia regolarsi da solo.

Nei prossimi mesi terremo incontri nelle scuole e distribuiremo il materiale in occasione dei posti di blocco che periodicamente organizziamo in città, al fine di diffondere sempre di più cultura della sicurezza.”

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.