Home > Musica > Emiliana Esposito omaggia Mia Martini

Emiliana Esposito omaggia Mia Martini

martedì 21 maggio 2013, di Lisa Terranova


Nel suggestivo borgo Sant’Antonio a Sant’Anastasia, nell’Auditorium dei frati francescani, la popolare coreografa Emiliana Esposito (titolare della Talent Dance) ha messo in scena un’emozionante rappresentazione dedicata alla grande Mimì, nata Domenica Rita Adriana Berté in arte Mia Martini, leggenda della musica italiana con la voce rude ma al contempo piena d’amore e fragilità. Amore e fragilità che Emiliana ha fatto rivivere domenica 19 maggio. Ad aprire lo spettacolo è stato il sindaco Carmine Esposito che con gran fervore ha detto “Siamo tutti legati a questa straordinaria cantante Mia Martini” e ha proseguito “ Sono orgoglioso di appartenere a questa comunità ricca di giovani talenti come la nostra Emiliana”. Lo spettacolo è stato introdotto da Vera Ceriello, la quale ha spiegato che l’amore di Emiliana per Mia Martini è nato da piccolina quando il papà le cantava le sue canzoni. Solo un amore così antico è viscerale poteva far nascere nella coreografa anastasiana il desiderio di dedicargli un tributo così appassionante. Oltre alla presenza di Mia Martini (interpretata abilmente da Emiliana Esposito), c’è ne stata un’altra simpatica e accattivante quella di Loredana Bertè (interpretata da un’allieva della Talent Dance) che ha colpito tutti con la sua naturalezza. Durante l’ esecuzione dello spettacolo, istintivamente il pubblico ha intonato le parole di “Minuetto”,”Piccolo uomo”,”Almeno tu nell’universo” ma il momento più emozionante quando è stata prima recitata e poi ballata la canzone “Donne” scritta dal grande Gragnaniello per la nostra Mimì, forse perché proprio in questo periodo è molto attuale in quanto il tema di essa è un grido disperato contro la violenza sulle donne. Calorosa è stata la partecipazione del pubblico che oltre l’amore per la divina Martini, si evinceva la grande ammirazione per Emiliana e i suoi allievi. Ad accompagnare con la sua chitarra i ragazzi non poteva essere che lo show man anastasiano Nello Esposito, che in questa occasione è stato ancora più eccellente. In platea oltre al primo cittadino, ad ascoltare la giovane Emiliana c’erano il dott. Luigi De Simone e il noto Tenore partenopeo Corrado Sena.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.