Home > Attualità > Comunicati Stampa > Riconoscimento simbolico di “cittadinanza Italiana” ai minori residenti a (...)

Riconoscimento simbolico di “cittadinanza Italiana” ai minori residenti a Saviano ma nati da genitori stranieri

Domani sera cerimonia di riconoscimento simbolico di “cittadinanza Italiana” ai minori residenti a Saviano ma nati da genitori stranieri. A seguire all’auditorium spettacolo di beneficenza “un sorriso per l’Unicef”.

mercoledì 22 maggio 2013


SAVIANO - Domani sera (giovedì 23 maggio) alle ore 18.00 nell’aula consiliare del Comune, il Sindaco Carmine Sommese, unitamente al vice Sindaco con delega alla cultura Francesco Iovino e alla presenza del Presidente regionale dell’Unicef Margherita Dini Ciacci, conferirà il riconoscimento simbolico di “Cittadinanza Italiana” ai minori residenti a Saviano, nati in Italia da genitori stranieri, previa accettazione di tale riconoscimento onorario da parte dei genitori del minore o da chi ne rappresenta la tutela legale. Ai venti bambini, accompagnati dai compagni di classe figli di italiani, sarà consegnata una pergamena tricolore.

La cerimonia si inquadra nell’ambito delle iniziative “un sorriso per l’Unicef” e continuerà in serata all’auditorium comunale, con lo spettacolo per beneficenza “Tonino Cardamone giovane in pensione”, commedia in tre atti di Paolo Caiazzo messa in scena dai giovani del Forum di Liveri, con il patrocinio dei Comune di Saviano e Liveri e dell’Unicef Campania. L’incasso della serata sarà consegnata al presidente Margherita Dini Ciacci.

Ufficio stampa
Aniello Fontanella

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.