Home > Attualità > Il Filangieri è di … Milleculure

Il Filangieri è di … Milleculure

Diego Occhiuzzi testimonial della Giornata dello Sport dell’istituto di Frattamaggiore. Il campione di sciabola: “Siete un’eccellenza che deve fare da traino per le altre scuole”.

giovedì 23 maggio 2013


Si è svolta questa mattina la Giornata dello Sport presso l’Istituto
Scolastico di Istruzione Superiore “Gaetano Filangieri” di
Frattamaggiore. All’interno del fitto programma di gare sportive si è
inoltre tenuto un interessante convegno dal titolo “Sport è salute” a
cui hanno attivamente partecipato un folto numero di studenti che hanno
colorato l’auditorium della sede di via Rossini. Il convegno,
organizzato dalla prof.ssa Mariella Alfano in collaborazione con il dottor
Francesco Auletta, la dottoressa Rosaria Pandolfi e la dottoressa Carmela
Vitale, è stato caratterizzato da un vivace dibattito che ha avuto come
protagonisti il dottor Antonio Damiano, specialista in medicina dello
sport che si è soffermato sull’importanza dello sport nell’ambito
della prevenzione e delle cure di diverse patologie, il dottor Francesco
Auletta che ha spiegato come e quanto l’attività sportiva serva per
prevenire l’insorgere di depressione e incapacità d’interazione
sociale, e dal papà del campione del mondo juniores di tiro al volo
Alessandro Chianese, il dottor Michele Chianese che ha portato ai ragazzi
del Filangieri l’esempio del figlio campione e di come lo sport gli
abbia permesso di realizzare i propri sogni.

Ospite d’onore della manifestazione è stato infine, il campionissimo di
sciabola, nonché presidente dell’associazione Milleculure, DIEGO OCCHIUZZI che, proprio al termine dell’ultimo weekend ha conquistato il
primato mondiale nel ranking della sciabola.

Profondamente colpito dall’operosità e dall’organizzazione
dell’istituto Filangieri, Diego Occhiuzzi ha speso parole di elogio per
l’iniziativa promossa nella mattinata di oggi, promettendo un impegno
concreto della sua associazione per promuovere qualcosa di simile al
fianco del Filangieri nei prossimi mesi: “Sono veramente colpito dalla
vostra scuola e dal modo in cui state approcciando allo sport – ha
dichiarato il campione napoletano – siete un esempio di assoluta
eccellenza che deve fare da traino per le altre scuole di Napoli e
provincia. Promuovere e spingere i ragazzi allo sport denota una certa
lungimiranza della vostra dirigente scolastica e del vostro gruppo docenti
evidentemente consapevoli del grande potenziale rappresentato dalle
giovani generazioni. L’associazione Milleculure, da me rappresentata, si
propone la medesima cosa, perché a nostro avviso, lo sport oltre a
rappresentare un’importante valvola sociale e fisica per i più giovani,
può anche diventare fonte di lavoro e quindi di reddito. Ho iniziato ad
amare la scherma proprio a scuola quando rimasi colpito dalle parole di un
maestro di sciabola che venne a trovarci per parlare di questo sport
fantastico. Da allora ho iniziato ad allenarmi per gioco ed ora ho il
piacere di svegliarmi al mattino avendo la chance di fare un lavoro che
amo. Fate sport – ha concluso Diego Occhiuzzi – per crescere meglio
con voi stessi e gli altri”.

Al fianco di Diego Occhiuzzi anche il responsabili della comunicazione
dell’associazione Milleculure, Giulio Cacciapuoti, che al termine della
manifestazione si è a lungo trattenuto con la preside, Giuseppina
Cafasso, rendendosi disponibile in futuro per altre forme di
collaborazione.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.