Home > Politica > Giorgio Esposito chiude la campagna elettorale. A villa Buonanno con (...)

Giorgio Esposito chiude la campagna elettorale. A villa Buonanno con Gioacchino Alfano. Previsto l’intervento del governatore Stefano Caldoro.

giovedì 23 maggio 2013, di La redazione


CERCOLA. Si chiude questa sera a partire dalle ore 20 a Villa Buonanno la campagna elettorale di Giorgio Esposito, in corsa per la carica di sindaco di Cercola con il Pdl, l’Udc, il Nuovo Psi, Fratelli d’Italia e la lista civica “La mia Città”.

A chiudere ufficialmente la campagna elettorale di Esposito sarà, tra gli altri, Gioacchino Alfano, sottosegretario alla Difesa. Non solo, tra gli ospiti è prevista anche la partecipazione del governatore della Campania, Stefano Caldoro.

Territorio a ridosso della periferia orientale di Napoli, Cercola vive di rimando quelle che sono le criticità dell’area metropolitana. A tal proposito il programma di Esposito prevede un piano sicurezza che passa attraverso la presenza costante sul territorio del personale in forza al locale comando di polizia municipale e alla tenenza dei carabinieri.

L’obiettivo quindi è quello di redigere un piano di sinergia tra le forze dell’ordine in modo da garantire la copertura in tutti i quartieri della città al fine di tutelare la sicurezza dei cittadini e delle attività commerciali. Nel programma di Esposito ci sono poi il progetto di rilancio del commercio cittadino, la cura del verde, delle scuole, i progetti dedicati al sociale.

Quest’ultimo punto è all’insegna della politica di sostegno alle famiglie e alle associazioni che operano nel sociale che verranno censite al fine di sostenere le attività che esse svolgono a favore delle persone diversamente abili e delle fasce meno agiate della popolazione.

Largo spazio Giorgio Esposito ha destinato anche alla cultura; l’idea è quella di accrescere il patrimonio della biblioteca comunale e raccogliere al suo interno le opere degli scrittori e degli artisti locali. Un’azione di valorizzazione verrà intrapresa anche per i tanti musicisti e attori di teatro di Cercola attraverso spettacoli che verranno patrocinati dall’Ente locale.

Nella stessa ottica, tra gli obiettivi di medio-lungo termine, Giorgio Esposito ha in programma la realizzazione di un teatro comunale; nel progetto di riqualificazione del patrimonio comunale rappresenta un capitolo a parte la creazione di una sala consiliare: ciò risolverebbe un problema atavico visto che da anni l’assise è costretta a riunirsi nel centro polivalente di viale dei Platani.

Il programma elettorale di Esposito si è arricchito in queste settimane attraverso un costante dialogo con i cittadini oltre che con gli operatori del commercio e del mondo dell’impresa.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.