Home > Sport > La Marianna Guerriero Arzano ad un passo dalla serie A2

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE B1 FEMMINILE DI PALLAVOLO

La Marianna Guerriero Arzano ad un passo dalla serie A2

VOLALTO CASERTA 1 - MARIANNA GUERRIERO ARZANO 3 - (18-25; 25-22;17-25; 17-25)

domenica 26 maggio 2013


CASERTA – Popolo di Arzano in festa al palazzetto di Caserta. Il coro “Serie A” parte alla metà del quarto set e taglia definitivamente le gambe alla Volalto che non può fare altro che alzare bandiera bianca e lasciare il pass per la finalissima playoff per la promozione in serie A2. Adesso c’è la perdente fra Gricignano e Rimini, il sogno continua.

Inizio gara all’insegna dell’equilibrio. Le quattrordici atlete in campo non si risparmiano, ne viene fuori un continuo botta e risposta che non dà padroni al parziale. Per attendere il primo break significativo occorre attendere il tentativo di allungo dell’Arzano che avanza fino all’11-16.

Monfreda approfitta del time-out obbligatorio per riordinare le idee alle sue. La situazione resta immutata e l’avvicinarsi della zona calda del parziale intimorisce le padrone di casa chiamate nuovamente a raccolta intorno al coach (13-18).

La Volalto non molla la presa e la tensione cresce con lo scorrere dei punti. Boteva manda in rete il servizio che vale il punto numero 23 per Arzano. Vinaccia sigla il primo set ball e poi completa l’opera a muro: 18-25.

Secondo set tutto in equilibrio (17-17) , non mancano momenti accesi e contestazioni sotto il sediolone del primo arbitro. Si potrebbe andare avanti all’infinito ma i punti sono solo 25. Questa volta un errore di troppo tradisce l’Arzano che serve sul piatto d’argento al Caserta l’occasione del pareggio: 25-22.

Subito break per Caserta che si porta a + 4 (8-4) e costringe la Marianna Guerriero a rincorrere. E’ la fase nella quale gira tutto bene e i punti avanzano con serenità (11-7)
Sono i cartellini (Armonia e Vinaccia) a riaccendere il parziale, anche gara due offre un penoso spettacolo arbitrale. Le ospiti recuperano fino al 13 pari e Monfreda sostituisce Crotti con Ricciardi.

Allungo della Marianna Guerriero che entra in pompa magna alta nell’ultima fase (16-21). Caserta non c’è più e Sollo chiude i giochi. 16-25.

Brutto inizio per l’Arzano nella quarta partita (5-4) Piscopo non dà il tempo di deprimersi alle sue e organizza una riunione nei pressi della panchina.

Inizia così una vera e propria marcia per Lauro e compagne. La Volalto in questa fase va a punto e resta in scja soprattutto grazie alla regolarità con la quale l’arbitro fischia le doppie al lato arzanese. Non c’è più partita, non c’è doppia che tenga. A volare sono i tifosi ospiti che urlano a squarciagola “Serie A”. (15-22). Vinaccia manda Arzano sul 24 l’onore di chiudere a Sollo.

SERIE B1 FEMMINILE PLAY OFF PROMOZIONE

MARIANNA GUERRIERO ARZANO IN FINALE PER LA SERIE A2 .ELIMINATO IL CASERTA DOPO DUE GARE

VOLALTO CASERTA 1 - MARIANNA GUERRIERO ARZANO 3 - (18-25; 25-22;17-25; 17-25)
VOLALTO CASERTA: Crotti 9, Fattaccio 14, Del Vaglio ne, Montemurro 2, Barone (L), Boteva 15, Salzillo ne, Armonia 11, Ricciardi 2, Madonna ne, Gagliardi 2, Paioletti. All. Monfreda

MARIANNA GUERRIERO ARZANO: Campolo 12, Climaco, Vinaccia 13, Russo 7, Sollo 19, Lauro 17, Maggipinto (Libero). Non entrate: Passaro, Maresca, Esposito, Pavia, Russiello. All. Piscopo

Arbitri: Stefano Caretti e Luca Grassia
NOTE. Durata set: 25’; 27’;27’; 28’. Battute sbagliate Arzano: 2; Battute sbagliate Caserta: 9. Battute punto Arzano: 8; Battute punto Caserta: 2. Muri Arzano: 12; Muri Caserta: 10. Spettatori 700 circa.

Autore/Fonte: Roberto Esse

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.