Home > Politica > Somma Vesuviana - L’invito all’elettorato dell’ex candidato sindaco Metodio: (...)

Somma Vesuviana - L’invito all’elettorato dell’ex candidato sindaco Metodio: “Raia e Allocca non sono il ‘cambiamento’, al ballottaggio scegliete in coscienza e libertà.”

venerdì 31 maggio 2013, di La redazione


"L’esito di questa tornata elettorale ha palesato, purtroppo, una mancata volontà di cambiamento a Somma Vesuviana che ha portato al ballottaggio due schieramenti di centrodestra. Il nostro risultato, pur costituendo una sconfitta, è un punto di partenza importante per il nostro progetto che ha raccolto un’ampia partecipazione e che andrà avanti senza esitazioni attraverso l’ascolto, la vicinanza ai cittadini e le attività territoriali. Noi rappresenteremo coloro che ci hanno scelto, portando le nostre istanze fuori o dentro il consiglio comunale e difendendo i diritti di tutti i cittadini ugualmente. Ci auspichiamo inoltre che si possa creare un’intesa con le forze progressiste presenti sul territorio, per costruire insieme, nei prossimi anni, progetti e idee condivise per la città. Sia il sindaco uscente Allocca che l’on. Paola Raia, che i cittadini dovranno scegliere al prossimo ballottaggio, non rappresentano per noi la svolta radicale necessaria alla riscossa economica, sociale e civica per Somma Vesuviana. Coerentemente con il nostro progetto non abbiamo intenzione di dare indicazioni di voto ai nostri elettori ai quali il nostro appello è sempre stato quello di scegliere con coscienza e in libertà, senza alcuna intromissione, da parte nostra, nelle singole scelte di voto." Questa la dichiarazione di Lorenzo Metodio, candidato per "La città cambia" e "Movimento beni comuni".

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.