Home > Politica > Somma. Allocca accusa l’avversaria, la Raia replica: "Lo querelo" (...)

Somma. Allocca accusa l’avversaria, la Raia replica: "Lo querelo" VIDEO

venerdì 31 maggio 2013, di La redazione


Al primo comizio in vista del ballottaggio il sindaco uscente Raffaele Allocca non lesina attacchi alla sua competitor. Parole pesanti che non potevano passare inosservate (qui il video della serata girato da Vincenzo Caputo). Alle accuse Paola Raia replica dal suo profilo di Facebook. "I miei principi sono sempre stati e sempre saranno, la lealtà, la legalità, la correttezza e la trasparenza. Ieri sera, durante una manifestazione, il Sindaco uscente, ha dichiarato: ’Hanno dato il via al mercato delle vacche chiamando i miei più stretti collaboratori, gli stessi che ora sono accanto a me, hanno chiamato tutti, senza decoro, senza dignità, mettendo in atto una persecuzione’. A tal proposito ho dato mandato ai miei avvocati di proporre querela per diffamazione contro un avversario che ormai vede vicinissima la sua uscita dal Palazzo Torino. Somma vuole cambiare e piuttosto che parlare del mercato delle vacche, pratica che di certo non appartiene a noi esponenti del Popolo Della Libertà, si preoccupasse di far in modo di procedere immediatamente alla raccolta dei rifiuti. I cittadini di Somma pagano le tasse e hanno il diritto che venga effettuata la raccolta quotidiana della spazzatura".
La consigliera regionale del Pdl in corsa per il seggio più alto di palazzo Torino ha poi aggiunto: "Allocca, sempre durante la manifestazione di ieri sera, ha dichiarato: "Vogliono mettere le mani sulla città’. Ma non è proprio Allocca che ha le mani sulla città da ben 7 anni? E questi sono i risultati:
- Mancanza di fogne nelle periferie - Buche in ogni strada - Aumento disoccupazione locale
- Amianto negli edifici pubblici - Scuole che cadono a pezzi".

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.