Home > Cultura > Napoli. "Concertone" dei ragazzi al "Marie Curie" di Ponticelli

Napoli. "Concertone" dei ragazzi al "Marie Curie" di Ponticelli

Ci sono stati momenti eclatanti ed emozionanti ... Ragazzi che pure non avendo studiato canto hanno un’innata predisposizione per esso.

sabato 1 giugno 2013


Stamattina, 31 maggio 2013, ho assistito come pubblico al “Concertone” dei ragazzi all’Istituto Tecnico Tecnicologico "Marie Curie" di Ponticelli. Un Evento Eccezionale e meraviglioso rappresentato da Ragazzi dalle ugole davvero d’oro! Dagli applausi mi si sono arrossate le mani ... ma ne è valsa la pena.

Ci sono stati momenti eclatanti ed emozionanti ... Ragazzi che pure non avendo studiato canto hanno un’innata predisposizione per esso ... e come ha detto la Preside (grandissima persona!), anche io consiglio ai genitori di questi giovani di farli studiare Musica e approfondire la conoscenza artistica.

Stamane ho sognato un mondo migliore e Scuole così in tutto il mondo! Che bello ... un sogno che spero si avvererà e che non resterà solo tale!

Oggi che i valori si sono persi e l’Arte e la Cultura vengono additate come frivolezze, ci sono questi Istituti che fanno lavoro di squadra e che danno ai ragazzi la possibilità di essere ascoltati come esseri umani e non come numeri.

Che bello ... che Grande Scuola ho incrociato, dopo anni di pessimismo, anni di contestazioni, trovo questa Scuola che è una vera Favola, intesa come "Speciale".

Ricordate questo Istituto, il "MARIE CURIE" in cui soggiorna il rispetto per ciò che esiste di più bello al mondo: l’ESSERE VIVENTE e tutto ciò che lo circonda!

GRAZIE alla PRESIDE, MARIA FILIPPONE, ai DOCENTI, TECLA CARENZO E GIOVANNI RIVERA e a chiunque abbia collaborato a questo Grande Evento. ...E che c’è ne siano sempre di più!

Spero che anche altri Istituti prendano l’esempio da loro!

Maria Nunzia Panico Borrelli

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.