Home > Politica > Ballottaggio, Calvanese e Giliberti con Fiengo. Grillo, Pd: "Punto alla (...)

Ballottaggio, Calvanese e Giliberti con Fiengo. Grillo, Pd: "Punto alla discontinuità".

sabato 1 giugno 2013, di Patrizia Panico


CERCOLA. Fuori dal ballottaggio del 9 e 10 giugno Giorgio Esposito, il candidato del centrodestra arrivato terzo a soli sei voti di distanza: non ammissibile il ricorso d’urgenza per motivi amministrativi.

La partita, prevista a meno di dieci giorni, la giocheranno Vincenzo Fiengo a capo di una coalizione di centrosinistra (Centro Democratico, Movimento Democratico, Psi, Sel e Verdi) e Salvatore Grillo esponente del Pd e appoggiato inoltre dalla civica Cercola Città Solidale. Ancora in fase di contrattazione eventuali appoggi o apparentamenti degli sconfitti.

Chiara la posizione di Salvatore Calvanese, candidato con Progetto Cercola, che ha di fatto chiuso ogni spiraglio a Grillo: «Non ci potrà mai essere nessuna intesa con il candidato del Pd. Troppo distanti le nostre posizioni politiche, un fatto evidente nella passata amministrazione.

Lasciamo la porta aperta a Fiengo con il quale c’è affinità d’intenti». Lavori in corso nella coalizione di Fiengo, che, se da una parte si rallegra dell’apertura di Calvanese, dall’altra strizza l’occhio a Luigi Giliberti (Impegno e Partecipazione): «Proseguiamo sulla linea tracciata in partenza - dice Fiengo - non abbiamo intenzione di stringere apparentamenti. In questi giorni abbiamo aperto un confronto con il candidato Giliberti e prendiamo atto, inoltre, dell’attestato di stima di Calvanese: siamo lieti di aver intercettato in tal modo anche il voto moderato».

Ancora in stallo la situazione del candidato Democrat, Grillo, che però non ne fa un problema: «La nostra intenzione è intercettare le esigenze dei cittadini ai quali chiediamo fiducia - dice - non le richieste dei partiti.

Continueremo illustrando il nostro progetto politico, basato su rinnovamento e discontinuità con le passate amministrazioni».

Nessuna dichiarazione d’intenti da Esposito (Pdl, Fratelli d’Italia, Nuovo Psi, Udc, La Mia Città): «Non parliamo di voto - dice - ma confermiamo l’intenzione di depositare un ricorso ordinario al Tar per il riconteggio di tutte le schede».

di Patrizia Panico de Il Mattino area sud - costiera

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.