Home > Politica > Roghi e sversamenti illegali, Italia delle Idee: “Le istituzioni ascoltino (...)

Roghi e sversamenti illegali, Italia delle Idee: “Le istituzioni ascoltino l’allarme delle associazioni”

venerdì 7 giugno 2013


“L’emergenza degli sversamenti illegali dei rifiuti e dei roghi è un appuntamento fisso per il territorio vesuviano e nolano: spunta, puntualmente, ogni estate. Farsi trovare ancora una volta impreparati sarebbe una iattura, è necessario che gli amministratori comunali si attivino con più controlli e con un maggiore coordinamento tra gli enti”. Così Nicola Montanino, presidente del movimento politico Italia delle Idee, interviene sulla questione dell’abbandono selvaggio di immondizia, al quale spesso fa seguito anche il rogo dei rifiuti.

“I Comuni e in generale le istituzioni ascoltino il grido di allarme delle associazioni e dei cittadini onesti, stanchi di respirare diossina. È in pericolo la salute della gente ma anche il rilancio del territorio. Se vogliamo ripartire dal turismo e dalle risorse naturali dell’ area nolana e vesuviana è indispensabile avviare prima una concreta azione di bonifica”, continua il presidente dell’Italia delle Idee.

Montanino avanza anche delle proposte: “Un coordinamento dei controlli tra i nuclei di protezione civile, l’acquisto di un’autobotte che possa coprire più Comuni e intervenire prima che arrivino i vigili del fuoco, una costante opera di valorizzazione delle zone boschive, in modo da trasformare le aree abbandonate in posti da vivere e frequentare, luoghi dove fare passeggiate e non più zone impervie”

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.