Home > Politica > Due sezioni sotto sequestro, proseguono gli accertamenti. Fiengo e Grillo (...)

Due sezioni sotto sequestro, proseguono gli accertamenti. Fiengo e Grillo avanti verso il ballottaggio.

venerdì 7 giugno 2013, di Patrizia Panico


CERCOLA. Verso il ballottaggio. Stretta sulla campagna elettorale dei due candidati al secondo turno, Vincenzo Fiengo e Salvatore Grillo, entrambi in corsa con una coalizione di centrosinistra, mentre è in corso l’indagine della Procura nolana sulle due sezioni (2 e 13) poste sotto sequestro nei giorni scorsi.

Il provvedimento è scattato a seguito di alcuni esposti presentati ai militari di Cercola su presunti brogli e accertamenti sul corretto svolgimento delle operazioni di spoglio del 27 maggio.

L’intera documentazione elettorale, verbali e schede bianche, nulle e votate, è stata acquisita dai carabinieri della locale tenenza. In attesa delle prossime disposizioni da parte degli inquirenti, resta il ballottaggio previsto per domenica e lunedì prossimi.

Fiengo (Centro Democratico, Movimento Democratico, Pse, Sel e Verdi) e Grillo Pd e civica Cercola Città Solidale, non hanno mai rallentato la caccia ai voti.

E negli ultimi giorni i due competitors non si risparmiano affondi, in particolare sugli accordi politici,ufficiali e non, stretti da entrambi gli schieramenti.

Fiengo accusa il Democrat di mercanteggiare incarichi con Giliberti di Impegno e Partecipazione, Grillo getta acqua sul fuoco rispondendo che la sua coalizione non ha fatto inciuci e di aver stretto un accordo politico programmatico alla luce del sole con Giliberti.

di Patrizia Panico de Il Mattino area sud - costiera

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.