Home > Attualità > Comunicati Stampa > Liveri. Tutti in piscina per la riapertura

Liveri. Tutti in piscina per la riapertura

“La piscina comunale, è una struttura d’eccellenza che ogni amministrazione vorrebbe avere", afferma il primo cittadino Raffaele Coppola

lunedì 10 giugno 2013


Riapertura spumeggiante per la piscina comunale di Liveri. All’insegna del divertimento la cerimonia che ha dato inizio alla stagione estiva di quella che è ormai diventata un’eccellenza non solo della città mariana ma dell’intero hinterland nolano.

Protagonista della serata lo sport, nelle sue varie forme, a sottolineare l’importanza dei suoi sani valori e l’opportunità di crescita e di educazione alla vita che offre ai giovani che lo praticano. Ad allietare quanti sono accorsi alla cerimonia di apertura, infatti, la Dance Accademy Chico Latino Dance dei maestri Michele e Vincenzo Scala che, come al solito, ha conquistato tutti presenti grazie al ritmo caliente dei balli latino americani.

Ma non è finita qui, perché quest’anno, accanto ai bravissimi allievi dei maestri Scala, ormai presenze immancabili di questa e tante altre manifestazioni liveresi, ci sono stati due ospiti d’eccezione, fortemente voluti dal gestore della piscina Gennaro D’Aniello: le ragazze del nuoto sincronizzato dell’A.D.S. Sporting Club Barra e la squadra di pallanuoto di serie A2 femminile dell’associazione sportiva Acquachiara di Napoli che hanno trasformato la piscina in palcoscenico per le loro accattivanti esibizioni.

“La piscina comunale, è una struttura d’eccellenza che ogni amministrazione vorrebbe avere - afferma il primo cittadino Raffaele Coppola - Ogni anno viene messa a disposizione non solo dei nostri concittadini, ma diventa punto di riferimento di un vastissimo territorio che va dall’area Nolana al Vallo di Lauro. In un contesto come quello attuale in cui continua a imperversare una forte crisi affiancata dalla scarsa sensibilità verso i temi sociali, il nostro impegno si pone in modo significativo nella sfera delle risposte concrete, attraverso azioni mirate alla fruibilità agevolata, ed al mantenimento eccellente della struttura”. Le varie convenzioni stipulate nate per i ragazzi residenti a Liveri e poi successivamente estese ai comuni limitrofi, atte a dare la possibilità ai giovani del territorio di accedere alla struttura a prezzi agevolati, sono state infatti riconfermate anche per quest’anno. “Queste azioni – ha concluso il primo cittadino - vogliono essere uno strumento pratico, efficiente ed a costo zero, non solo per agevolare l’accesso alla struttura, ma anche per diffonderne la conoscenza e soprattutto di incentivare la socializzazione”

Giusy Vecchione

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.