Home > Appuntamenti > Raduno nazionale «Pomigliano in Vespa»

Raduno nazionale «Pomigliano in Vespa»

Centinaia di visitatori in città provenienti dalle regioni italiane.

domenica 16 giugno 2013


Si terrà domenica 16 giugno 2013 a piazza Primavera, nel cuore di Pomigliano d’Arco, il 1° Raduno nazionale «Pomigliano in Vespa» organizzato dal Vespa Club Pomigliano con il patrocinio del Comune.

«Non si tratta di un semplice raduno, piuttosto di un richiamo storico al valore della Vespa in Italia e nel mondo». E’ il commento di Giuseppe Panico, presidente del v.c. nato nel 2010 che vanta di essere tra i primi in Campania per la quantità di vespisti (una settantina circa) che partecipano con grande spirito di gruppo agli incontri in programma per gli appassionati.

«L’idea del raduno nazionale, evento che sul nostro territorio non si era mai organizzato, è piaciuta da subito a tutti noi, l’abbiamo pianificata in sinergia negli ultimi mesi e siamo certi che non solo è destinata a riscuotere consensi ma che possa ripetersi e divenire appuntamento annuale» - dice l’assessore Raffaele Esposito. L’amministrazione comunale di Pomigliano d’Arco guidata dal sindaco Lello Russo, che ha concesso all’evento il patrocinio, ha predisposto anche un ristoro per i vespisti e allertato la polizia municipale che lavorerà per l’ordine pubblico: l’evento concentrerà moltissimi curiosi e l’area interessata sarà perciò interdetta al traffico.

Lo scopo prioritario di queste manifestazioni, che si svolgono in tutta Italia e anche all’estero, è senz’altro rievocare il mito della Vespa che ha segnato la storia delle due ruote dal secondo dopoguerra coinvolgendo il pubblico al fine di diffondere ancora l’amore e la passione per un veicolo che continua ad affascinare tutti. I raduni, in genere, occorrono a socializzare e incontrarsi allo scopo di alleviare i problemi legati allo stress della vita quotidiana. La Vespa, sinonimo di libertà e spensieratezza, diventa così simbolo di evasione e benessere psico-fisico, sempre più affidabile e sicura, agile, leggera e ben manovrabile, adatta ad ogni tipo di spostamento. Soprattutto senza età.

Storia, costume, memoria. Un omaggio appassionato ad un veicolo indimenticabile il cui mito continua ad alimentarsi nel presente rappresentando ancora oggi, nell’immaginario collettivo, la prima emancipazione degli adolescenti dai loro genitori.

«Molti soci sono giovanissimi - afferma Panico - Per noi questo è un dato importante, che attesta l’avvicinamento continuo dei ragazzi alla intramontabile Vespa, sempre al passo coi tempi. Al raduno, infatti, non parteciperanno solo veicoli d’epoca, ma tutte le tipologie della due ruote sul mercato dal ’46 ad oggi»
«La forza dei fondatori del club - aggiunge - sta nel considerare la vespa come ponte di collegamento tra il presente e il futuro. Ringrazio il Comune di Pomigliano d’Arco, l’assessore Raffaele Esposito per aver creduto in questo evento, la polizia municipale, l’associazione di protezione civile C.O.P.C.S.V. (Centro operativo protezione civile servizio di volontariato) e tutti gli amici del v.c. grazie ai quali è stato possibile raggiungere questo brillante risultato.»

Sarà una giornata intensa per centinaia di vespisti provenienti dalle regioni italiane, alcuni attraverseranno anche il mare partendo dalle isole. In piazza stands con materiale informativo e moduli per registrare le iscrizioni. L’evento sarà ripreso dalle telecamere di Telecapri, Televomero, in onda su NapoliTV e trasmesso dalla web radio della testata Il Paese Futuro.

PROGRAMMA

Ore 8,30 Ritrovo e inizio iscrizioni. Consegna gadget.
Ore 11,30 Giro della città (Via E. Cantone, via F. Terracciano. Viale Alfa, via Roma, via Napoli, via Vittorio Emanuele, via Trento, via G. Leopardi, via Passariello)
Ore 12,30 Ritorno a Piazza Primavera
Ore 13,00 Partenza per il «Ghibli Club», via Santa Maria delle Grazie a Castello, Somma Vesuviana (Na), premiazione partecipanti.
Ore 16,30 Saluti finali

L’addetto stampa Simona Cerbone - E-mail: simona.cerbone@gmail.com

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.