Home > Attualità > Partita della Legalità, in campo con il calcio delle regole. Estemporanee di (...)

Partita della Legalità, in campo con il calcio delle regole. Estemporanee di writers guidati dall’artista Wuk.

mercoledì 19 giugno 2013, di Patrizia Panico


VOLLA. Aeronautica, carabinieri, esercito, marina, vigili del fuoco e polizia. E poi magistrati, associazioni e rappresentanti politici: tutti insieme in campo per disputare la Partita della Legalità.

L’incontro si terrà giovedì prossimo a partire dalle ore 10 presso il campo comunale Paolo Borsellino di Volla.

«L’obiettivo della Partita della Legalità - spiega Rosa Praticò, presidente locale Ascom-Confcommercio - è quello di testimoniare con l’intervento delle Forze Armate, del Comune di Volla con la presenza del sindaco Angelo Guadagno, con l’Ascom-Confcommercio provinciale e quella di Volla, Don Luigi Merola, i Lions e i giovani Leo, l’Officina delle Idee, le chiese, giovani e meno giovani della città la voglia di un cambiamento radicale di tutta la società.

Una società che intende attivarsi affinché la malavita non getti più le sue radici nel nostro territorio. Siamo convinti - prosegue - che come deterrente lo sport sia una strada da perseguire, perché la sana competizione, il rispetto delle regole possono essere il seme di una sana crescita personale.

La presenza delle Forze dell’Ordine ci inorgoglisce in quanto la loro fattiva azione sul territorio ci permette di crescere perseguendo sani obiettivi, in quanto modelli di vita. Il loro impegno costante - conclude Praticò - immette in tutti noi la volontà di rispettare il prossimo e ci incoraggia all’educazione, alla legalità, alla scoperta della mappa dei valori».

Il presidente provinciale di Confcommercio Pietro Russo ha sottolineato come «il territorio napoletano, nonostante lo sforzo costante delle forze dell’ordine, ha la necessità di ricevere maggiore attenzione da parte delle istituzioni nazionali.

Assistiamo ogni giorno a una vera e propria invasione di abusivi che vendono prodotti contraffatti, oppure ad episodi di micro e macro criminalità intollerabili per una grande città».

Mentre si disputano le partite, tutte di 20 minuti ciascuna, un gruppo di writers guidati dall’artista Michele, in arte Wuk, eseguiranno un’estemporanea di pittura, le cui opere saranno poi date in regalo al sindaco, alle Forze dell’Ordine e a Don Luigi Merola.

Alle ore 10 fino alle ore 12 ci saranno mini partite per tutte le categorie, dividendo il campo secondo parametri per ogni categoria, dagli esordienti ai piccoli amici (età compresa tra i 12 ai 5 anni).

In questo intervallo di tempo si cercherà di far interagire col gioco del calcio alcuni bambini a rischio del nostro territorio che con la collaborazione della Gi.Fra della parrocchia di Don Vittorio e i ragazzi dell’Oratorio della Parrocchia di Don Federico sono riusciti a strapparli da situazioni difficili.

Alle ore 12 ci sarà il Triangolare Categoria Giovanissimi ( 14/15 anni )
Alle ore 15 Triangolare tra i giovani Leo Vs Officina delle Idee Vs Ascom Confcommercio Volla.
Alle ore 16 con l’inizio del momento istituzionale arriverà la Fanfara dei Pompieri che intonerà l’inno di Mameli che sarà cantato da un noto tenore.
Le note della Fanfara continueranno ad allietare l’evento.
Inoltre tutte le autorità avranno a disposizione un momento per esprimere quali siano i progetti e gli impegni per affermare la legalità sul territorio!

Dalle ore 17.00 alle ore 20.00 si disputeranno tre partite di 20 minuti cadauna con questi abbinamenti:
NATO - POLIZIA
ESERCITO - VIGILI DEL FUOCO
AERONAUTICA - CARABINIERI.

In seguito si svolgerà il triangolare finale con le tre squadre vincenti con il seguente regolamento:
tre punti per la vittoria, due punti per la vittoria su rigori, un punto per la sconfitta sui rigori.
Alle ore 20.30 ci sarà la premiazione e lo spettacolo di Made in SUD, con l’intervento di Alessandro Bolide.

Verrà a presentare la serata Enzo Filosa
Ospiti della manifestazione Germano Bellavia da "Un posto al Sole" e Peppe Accardo da "Radio Marte".

di Patrizia Panico de Il Mattino area sud - costiera

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.