Home > Appuntamenti > Giornata di sensibilizzazione sulle malattie rare promossa dall’Aismac. (...)

Giornata di sensibilizzazione sulle malattie rare promossa dall’Aismac. Presentazione del centro "Chiari - Siringomielia" di Napoli.

giovedì 20 giugno 2013, di La redazione

SAN GIORGIO A CREMANO. Si terrà sabato 22 giugno, nella villa Bruno di San Giorgio a Cremano (Napoli) la giornata di sensibilizzazione sulle malattie rare promossa dall’AISMAC ed organizzata dalla Pro Loco cittadina con il patrocinio della Città di San Giorgio a Cremano.

A partire dalle 15, negli spazi della Biblioteca Comunale di Cultura Vesuviana (via Cavalli di Bronzo, 20) esperti e rappresentanti dei soggetti coinvolti illustreranno la proposta terapeutico-assistenziale della Campania per i pazienti affetti dalla malformazione di Chiari 1 e da siringomielia.
L’incontro sarà anche l’occasione per presentare il nuovo centro multidisciplinare ‘Chiari-Siringomielia’ istituito a Napoli ed aperto presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria ‘Federico II’.

“Il centro - spiega il professor Pietro Biagio Carrieri, direttore del dipartimento di neuroscienze dell’A.O.U. federiciana - è stato istituito in seguito al soggiorno di studio della giovane neurologa Maria Petracca al ‘The Chiari Institute’ di New York, finanziato dal gruppo campano dell’Aismac. D’ora in avanti, i pazienti potranno essere visitati da più specialisti ed essere sottoposti agli eventuali esami strumentali nell’arco di un paio di giorni”.

Insieme al presidente della Pro Loco di San Giorgio a Cremano, Gennaro Improta ed al referente Aismac per la Campania, Orfeo Mazzella, interverranno ricercatori, neurologi, neurofisiopatologi, ortopedici, osteopati e neuroradiologi degli ospedali ‘Cardarelli’, ‘A.O.R.N. Santobono Pausilipon’ e ‘A.O.U. ‘Federico II’ di Napoli.

Chiari 1 è una malformazione, generalmente congenita, a livello della giunzione cranio-cervicale e viene considerata una malattia rara. Secondo gli esperti dell’Aismac, però, in seguito alla crescente diffusione della risonanza magnetica i casi sono notevolmente aumentati.

La siringomielia è un’affezione del midollo spinale caratterizzata dall’infiltrazione al suo interno del fluido cerebro-spinale, con la formazione di una cavità cistica che può provocare compressioni e/o lesioni alle fibre nervose del midollo stesso.

Nella maggior parte dei casi, è associabile alla presenza di Chiari 1.
AISMAC Onlus, fondata nel 2005, è la prima associazione in Italia che riunisce le persone affette da malformazione di Chiari 1, siringomielia e le eventuali patologie ad esse correlate.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.