Home > Politica > Cambiare la destinazione d’uso di abitazioni e trasformarle in attività (...)

Cambiare la destinazione d’uso di abitazioni e trasformarle in attività commerciali: ora si può.

sabato 22 giugno 2013, di La redazione


SAN GIORGIO A CREMANO. Da ieri è più facile cambiare la destinazione d’uso di una abitazione trasformandola in un esercizio commerciale.

La Giunta Comunale guidata dal sindaco Mimmo Giorgiano, su proposta dell’assessore al Territorio Giorgio Zinno, ha infatti approvato una delibera di equiparazione degli usi urbanistici con le categorie catastali, rendendo di fatto più snella la procedura per determinati cambi di destinazione d’uso nel rispetto dei carichi urbanistici sanciti dal piano regolatore generale.

Per Zinno “il Prg di San Giorgio a Cremano è rigido e non riesce a far fronte alle nuove istanze che provengono dai cittadini. Per questo motivo era importante intervenire con una delibera apposita per garantire a chi volesse trasformare una abitazione di sua proprietà in un esercizio commerciale, di farlo in tempi brevi.

La crescita della popolazione urbana, il suo invecchiamento, il consolidarsi dell’esigenza dei cittadini di avere più servizi sul territorio ci hanno spinto verso questa decisione epocale. Auspico che entro l’anno possa partire l’iter per la redazione del Puc, il piano urbanistico che dovrà sostituire il Prg e che sarà uno strumento più flessibile ad adatto a dare risposte celeri alle esigenze dei cittadini.”

Sia il Piano Strategico Operativo dell’area vesuviana che il Piano Territoriale Regionale spingono a trovare le condizioni che, nei Comuni della cosiddetta “zona rossa”, favoriscano la decongestione del territorio e la diminuzione della popolazione, riconvertendo le abitazioni in luoghi in cui offrire servizi. Il cittadino che decidesse di intraprendere questa strada dovrà presentare una semplice domanda all’Ufficio Tecnico comunale, che, fatte le necessarie verifiche, prenderà atto della decisione del proprietario dell’immobile.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.