Home > Politica > Prima Festa Democratica: Il nuovo inizio deve iniziare una buona volta.Dal (...)

Prima Festa Democratica: Il nuovo inizio deve iniziare una buona volta.Dal 27 al 30 al parco pubblico “Giovanni Paolo II".

martedì 25 giugno 2013, di Comunicato Stampa

POMIGLIANO D’ARCO. Per dare risposta alle continue richieste pervenute in questi ultimi anni e per inserire la nostra città in iniziative che da tempo vengono realizzate in tutta Italia, finalmente la Festa Democratica anche a Pomigliano d’Arco.

Viene scherzosamente da dire “ scusate il ritardo” e speriamo che “ non è mai troppo tardi”.
Abbiamo comunicato prontamente l’iniziativa agli organi di riferimento e ci siamo sottoposti a tutti i passaggi richiesti territoriali, provinciali ecc.. e siamo inseriti nel circuito nazionale delle Feste Democratiche per il PD.

Questa iniziativa rientra nel nostro impegno per un partito democratico di nome e di fatto anche a Pomigliano d’Arco.

Un partito plurale che dalle radici dell’Ulivo unifichi la cultura cristiana, laica e socialista nell’azione politica per il bene comune.

Un riferimento per i progressisti lontano dall’avariato vecchio armamentario dell’archeologia politica.
Intendiamo proporre la Festa Democratica in modo semplice, rivolta al senso comune della nostra comunità.
Siamo consapevoli che la crisi è devastante, i segnali di disperazione aumentano, c’è poco da festeggiare.
Vogliamo che la Festa Democratica sia soltanto l’occasione per uno scambio di idee e proposte, senza boria ed effetti speciali “ un momento di respiro” .
Questa è la Prima Festa Democratica e non mancheranno errori, manchevolezze, carenze e disfunzioni ma con attenzione e pazienza impareremo meglio.

Partecipano alla Festa Democratica tra gli altri nell’area Convegni e dibattiti:
Anna REA – Segretario Regionale UIL Campania
Lina LUCCI - Segretario Regionale CISLCampania
Franco TAVELLA - Segretario Regionale CGILCampania
Don Aniello TORTORA– Direttore Pastorale del Lavoro Diocesi di NOLA
Ugo LEONE – Presidente Parco del Vesuvio
Massimiliano MANFREDI – Parlamentare PD e Membro Commissione Ambiente Camera dei Deputati
Antonio MARCIANO – Consigliere Regionale PD
Michele BUONOMO– Presidente Lega Ambiente Campania
Francesco CASABURO – Assessore Ambiente Comune di Caivano
Andrea COZZOLINO– Europarlamentare PD
Vincenzo FIGLIOLIA– Sindaco di Pozzuoli e Presidente PD Provinciale
Antonio AMATO – Consigliere Regionale PD
Federico LIBERTINI – Segretario Generale CGIL Area Metropolitana Napoli
Serena SORRENTINO– Segreteria Nazionale CGIL
Vincenzo DE LUCA Sindaco di Salerno e Vice Ministro alle Infrastrutture e Trasporti
Mentre per l’area Musica e Spettacoli la cui direzione artistica è affidata a Salvatore Passaro avremo quali ospiti:
Voice’n’bass project
Luigi Iannuzzi from volume 69
Antonio Armeni & Band
CIRO GIUSTINIANI ( Made in Sud)
‘A Sunajera
ALAMAMEGRETTA e RAIZ
Geronimo’ Band
Luca Lombardo
FELICE ROMANO
Per l’Associazione Festa Democratica
Il Coordinatore
Ing. Nicola Foglia

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.