Home > Cronaca > Nonno abusava della nipotina, arrestato

Nonno abusava della nipotina, arrestato

giovedì 27 giugno 2013, di Ida Genco


Costrinse la piccola che aveva dieci anni a subire rapporti sessuali

Un nonno-orco che agiva con la complicità della figlia, una storia orrenda quella scoperta dalla polizia, oggi l’uomo è finito in cella , dovrà scontare una pena di 7 anni, 9 mesi e 24 giorni di reclusione, per i reati di corruzione e violenza sessuale nei confronti di una minore di anni 14. Gli agenti del commissariato di "Giugliano-Villaricca" scoprirono che l’uomo A.L., che all’epoca dei fatti aveva 55 anni, aveva avuto la complicità della figlia, madre della piccola vittima, la donna ( già malata terminale, è deceduta ancor prima d’essere raggiunta da un provvedimento nei suoi confronti). La piccola vittima, che subì le violenze già all’età di 10 anni, allorquando la Polizia riuscì a far luce sulle violenze subite tra le mura domestiche, fu affidata ad un Istituto per la tutela dei minori. Il nonno-orco fu arrestato nell’ottobre del 2000, gli stessi poliziotti che lo arrestarono 13 anni fa che, stamani, hanno stretto le manette ai suoi polsi e lo hanno ricondotto al carcere di Poggioreale.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.