Home > Attualità > Piano di Sorrento. Miss Vesuvio 2013: Alessia Altieri la prima reginetta (...)

Piano di Sorrento. Miss Vesuvio 2013: Alessia Altieri la prima reginetta del vulcanico tour

“ E’ stata un’ottima partenza", dicono all’unisono Nicola Pinto e Anna Maione, organizzatori del concorso - ringraziando Vincenzo Cosenza, per aver voluto inaugurare l’Antico Bagno Nettuno proprio con Miss Vesuvio.

sabato 29 giugno 2013


Si chiama Alessia Altieri, è di Casoria e da grande vorrebbe fare la presentatrice, la miss eletta a Piano Di Sorrento presso la nuova struttura “Antico Bagno Nettuno” di Marina di Cassano, giovedì 27 giugno, nella prima tappa del concorso Miss Vesuvio 2013. Con tale vittoria Alessia accederà alla finalissima di ottobre, insieme alle reginette delle prossime tappe del vulcanico tour.

Quest’anno, il concorso prevede un metodo di votazione con doppia giuria, quella tecnica e quella di qualità, con eliminazione diretta sul palco. La giuria tecnica era composta da Alfredo Mariani, esperto in comunicazione televisiva, Stefano Wurzburger fotografo di moda, Natasha May ex top model di Armani e Valentino. La giuria di qualità, invece, dal pubblico. Alessia è stata votata all’unanimità da tutti i giurati.

Alla serata, presentata dall’impeccabile Gaetano Gaudiero, ha preso parte anche Carmen Rimauro, Miss Vesuvio 2012, che ha sfilato con abiti Boccia, scarpe Romanelli, e accessori Giavida distribuiti da Stizzo gioelli.

“ E’ stata un’ottima partenza - dicono all’unisono Nicola Pinto e Anna Maione, organizzatori del concorso- ringraziando Vincenzo Cosenza, per aver voluto inaugurare l’Antico Bagno Nettuno proprio con Miss Vesuvio. Prossima tappa del concorso si avrà il 7 luglio ad Ottaviano presso il Palazzo Mediceo.

Per le iscrizioni basta compilare il form presente sul sito: www.missvesuvio.it

Addetto stampa Vera Terracciano

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.