Home > Politica > Sant’Anastasia – Dal Circolo di Rifondazione Comunista “Nello Laurenti” (...)

Sant’Anastasia – Dal Circolo di Rifondazione Comunista “Nello Laurenti” stupore per il cambio di casacca del consigliere Raffaele Coccia.

lunedì 8 luglio 2013, di Comunicato Stampa


Il Circolo di Rifondazione Comunista rimane esterrefatto per le ultime vicende politiche che hanno riguardato il Consigliere Comunale Raffaele Coccia. Senza alcun preavviso, sia pur informale, ne alcuna considerazione per i rapporti umani, il Consigliere Raffaele Coccia muta pelle e si iscrive al Partito Democratico. Dimentica che la sua elezione fu il frutto dell’accordo tra Rifondazione Comunista, Sinistra e Libertà e Partito Socialista che, nelle elezioni Comunali del 2010, fecero nascere la lista “La Sinistra per Sant’Anastasia”. Momento di concordia tra soggetti politici affini i quali immaginavano di innovare le istituzioni eleggendo persone fedeli ai loro ideali e capaci di rappresentare le istanze di rinnovamento della comunità anastasiana. Non ipotizzavano neanche lontanamente che il rappresentante della lista “La Sinistra per Sant’Anastasia” fosse un transumante che, per motivi poco chiari e non esplicitati, affollasse le fila dei voltagabbana di turno, già presenti in Consiglio Comunale e dai quali, per vicinanza politica e comune militanza, ha ricevuto un proficuo e profondo insegnamento. Da ciò deriva che il Consigliere Comunale Raffaele Coccia ha disdetto, unilateralmente, il patto elettorale idealmente sottoscritto con gli elettori ed il Circolo di Rifondazione Comunista e, per tale motivo, non deve essere considerato un nostro rappresentante in Consiglio Comunale. Solo la chiarezza crea un legame profondo con i membri di una comunità. Quel che piace delle persone è quanto sono sincere, leali e soprattutto chiare. Le ambiguità servono solo a coprire intenti segreti e inconfessabili. Gli acquisti estivi che tanto appassionano gli amanti del pallone mal si sposano con la serietà di chi siede sugli scranni delle istituzioni. Eppure, nel vocabolario italiano, è presente una parola, un solo termine che potrebbe insegnare davvero tanto, basterebbe soltanto leggerla: coerenza.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.