Home > Cronaca > Sant’Anastasia – Capodivilla, un quartiere in festa per la SS. Del (...)

Sant’Anastasia – Capodivilla, un quartiere in festa per la SS. Del Carmelo.

sabato 13 luglio 2013, di Maria Beneduce

Compie cento anni lo stendardo della Madonna del Carmelo, ed il quartiere Capodivilla è in festa. Un secolo fa, nel 1913, i fedeli anastasiani diedero forza all’associazione M. SS. Del Carmelo, ancora oggi caratterizzata da fede e tradizione nella Cappella del Giudice dedicata alla Madonna. E’ una festa, quella dedicata alla santissima, che è ormai entrata nelle tradizioni del quartiere anastasiano. Luminarie, musica, balli e canzoni per un quartiere che diventa protagonista per la ‘devozione’. Attesi il concerto ed i fuochi d’artificio per l’ultima sera. “Una sette giorni di momenti aggregativi e di festeggiamenti” dice Fabio Fornaro, uno tra gli storici organizzatori dell’evento legato alla tradizione del territorio e per il quale: “ le tradizioni di Sant’Anastasia emergono”. Le serate saranno curate dalla regia del Dott. Luigi De Simone. Ieri sera i festeggiamenti si sono aperti con la celebrazione della Santa messa celebrata da Mons. Beniamino Depalma, arcivescovo di Nola. Tanti gli stand espositivi che hanno dato spazio ad uno tra i preziosi mestieri anastasiani, ‘le ricamatrici’, che con i loro lavori ed un’esperienza tramandata da madre in figlia, sono riuscite a tenere alta la qualità artigianale della 35° Tradizionale mostra dei ricami artigianali locali. Una serata comunitaria, a seguito le celebrazioni religiose e l’esposizione, è stata offerta dalla pasticceria “Sabatino”, ed animata dalla voce di Silvia Ciccarelli e Ciro Corcione, e alla quale hanno preso parte il sindaco di Sant’Anastasia, Carmine Esposito e consiglieri comunali. Questa sera, sabato 13 luglio alle 20,00, la Santa Messa celebrata dal Vicario Generale Mons. Lino D’Onofrio, seguita dalla Processione Eucaristica per le vie del Rione di Capodivilla. Domani, domenica 14 Luglio alle ore 18,30 si svolerà il momento più atteso, ossia la Solenne Processione con la Statua della Madonna del Carmelo, che attraverserà le principali strade della città, ed alla quale prenderanno parte società civile e d istituzioni cittadine. Uno sventolio di preziosi tovagliati ricamati stesi sulle ringhiere dei balconi è uno tra i piccoli segni di devozione posto dalle donne del quartiere, al passaggio della statua della Madonna del Carmelo. Un percorso religioso lungo ed intenso, avviato a fine giugno, quello avviato nel quartiere, da prima con il peregrinaggio della statua della Madonna di casa in casa, dove è stato celebrato il santo Rosario. Una sette giorni di festa che proseguirà in un calendario ben organizzato:
Domenica 14 luglio
SS. Messe: ore 7.30, ore 9.30 e ore 12.00;
ore 9.00 - arrivo del complesso bandistico musicale ’The New Band" con Majoreues che sfileranno per le principali vie cittadine, esibendosi in caroselli folcloristici che si concluderanno in piazza Monumento/via Roma;
ore 18.30 - Solenne Processione con la Statua della Madonna per le principali strade della città, al rientro (dopo la Processione) S. Messa all’aperto di fronte la Cappella;
ore 21.30 -il complesso bandistico "The New Band" si esibirà la Cappella.

Lunedì 15 luglio
ore 20.00 - S. Messa –
ore 2130- Canzoni pianoforte Giustina Maione: violino Ferdinando De Simone; fisarmonica Andrea Carpentieri; voce Francesca Di Giacomo.

Martedì 16 luglio - SOLENNITÀ DI N.S. MARIA SS. DEL CARMELO.
SS. Messe: ore 7.00-8.00-9.00-10.30-12.00 con Supplica alla B.V. del Carmelo –
ore 20.00 S. Messa celebrata dal Ministro prov. P. Edoardo Scognamiglio.

Mercoledì 17 luglio
ore 20.00 - S. Messa di ringraziamento
ore 21,30 gli "Spaccapaese" canti contadini e tammurriata, conduce la serata Francesco De Rosa. (serata offerta dai Supermercati Piccolo).

Giovedì 18 luglio
ore 21.00 - Esibizione "Talent Dance" di Emiliana Esposito. Il colore e l’anima della musica con ragazzi dell’Accademia Musicale PMC ospite Anna Capasso.

Venerdì 19 luglio
ore 21.00 - "Accademia Dream Dance" affiliata alla "Kledi Deance" di Concetta De Simone: segue Natale Galletta in concerto. A conclusione Fuochi Pirotecnici in onore della Madonna offerti dalla ditta Francesco Terracciano.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.