Home > Politica > Maggioranza dissolta, città abbandonata e il Protettore, l’onorevole Paolo (...)

Maggioranza dissolta, città abbandonata e il Protettore, l’onorevole Paolo Russo tace: il Pd convoca una conferenza stampa.

venerdì 26 luglio 2013, di Comunicato Stampa


MARIGLIANO. “La riflessione era d’obbligo, fermarci per chiarire le idee era doveroso e lo abbiamo fatto attraverso un accordo politico rilanciando così l’azione amministrativa”.

Con queste parole esattamente un anno fa il sindaco Antonio Sodano annunciava il ritiro delle sue seconde dimissioni dopo mesi di paralisi amministrativa e consigli comunali saltati per mancanza di numero legale.

Nel documento programmatico con cui si ricompattavano le forze politiche che sostenevano il primo cittadino (PDL, UDC, La città che vogliamo) si assumeva l’impegno alla “concretizzazione dei seguenti progetti” citando tra i vari:
• realizzazione con project financing di opere come impianti sportivi e sistemazione dell’area mercato, con realizzazione di un teatro;
• trasferimento agli assegnatari dei lotti nell’area P.I.P.;
• approvazione definitiva del P.U.C. ;
• avvio lavori fogna Miuli;
• definizione, senza aggravio economico per i cittadini, del servizio di igiene urbana;
• regolarizzazione e assegnazione degli alloggi nel quartiere Pontecitra;
• ecc.
Ad un anno di distanza, non solo non è stato raggiunto quasi nessuno degli obiettivi proposti, ma assistiamo alla replica dello stesso film: allo scontro tra membri della maggioranza per motivi mai esplicitati pubblicamente; alla paralisi totale del consiglio comunale per assenza dei consiglieri di maggioranza; alle ripetute gravissime accuse del presidente del consiglio comunale Michele Cerciello.

Quest’ultimo, pur restando nella stessa maggioranza, dopo aver detto per il passato che la città era ostaggio di bande di speculatori guidate dall’assessore Marino, nell’ultimo consiglio comunale tenutosi è arrivato ad affermare che “la giunta Sodano è fondata sul conflitto di interesse dei membri che la compongono”.

Intanto la giunta fa forzature di dubbia legittimità, predisponendo gare per il servizio di igiene urbana con prevedibili aggravi di costi e senza alcun miglioramento del servizio per i cittadini, già costretti a pagare tariffe maggiori di quelle dei comuni vicini per la gestione inefficiente del settore.

La città risulta essere mal amministrata e sempre meno vivibile, ma questa maggioranza rende impossibile al Consiglio Comunale alcuna valutazione di merito su quella che è la sua incapacità di indirizzo, controllo e gestione dell’ azione amministrativa ed impedisce la formulazione di qualsiasi tipo di proposta circa le annose questioni che attanagliano la nostra città.

I cittadini avrebbero diritto di ascoltare una parola sui risultati raggiunti dall’amministrazione Sodano anche da parte dell’uomo nel quale tutti i protagonisti di questa vicenda si riconoscono, cioè l’on. Paolo Russo che più volte ha vantato le amministrazioni del nolano come modello di buon governo.

Secondo l’onorevole è la giunta Sodano il modello di buon governo da lui più volte decantato? Sono questi i governanti su cui intende puntare per amministrare la città nei prossimi cinque anni? Crediamo che una parola di chiarezza da parte sua sia doverosa. Perché continua a tacere? Perché si ostina a sostenere questa compagine che non trova una sola sintesi unitaria sulle cose da fare per il reale interesse della città? Perché è solerte solo nel tentare di rianimarla e compattarla intorno a scelte da fare a tutela di specifici e puntuali interessi di parte (siano pur essi legittimi) ?

Di sicuro il Partito Democratico ritiene che Marigliano meriti un’ amministrazione migliore e con umiltà ed apertura si fa carico di provare a costruire un’alternativa di speranza e di cambiamento per la città.

Dei danni prodotti dalla giunta Sodano e delle prospettive future discuteremo
VENERDI’ 26 LUGLIO - CONFERENZA STAMPA PUBBLICA - ORE 19:00 EX CHALET PIAZZA ROMA
Cittadini e simpatizzanti sono invitati ad intervenire

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.