Home > Politica > Nola, Il sindaco: "Resto in Forza Italia, inutili pettegolezzi"

Nola, Il sindaco: "Resto in Forza Italia, inutili pettegolezzi"

martedì 1 aprile 2008


NOLA – In riferimento ad alcune voci diffusesi tra i consiglieri comunali di Nola, che vorrebbero, alla vigilia dell’approvazione del Bilancio comunale di previsione 2008 e delle elezioni politiche del prossimo aprile, il sindaco di Nola in procinto di passare nel partito dell’Udc, il primo cittadino Felice Napolitano ha voluto smentire categoricamente tali illazioni, ribadendo la propria appartenenza al partito di Forza Italia. “Alla vigilia di importanti appuntamenti politici ed istituzionali per la vita amminstrativa e politica della città di Nola e del Paese intero – ha detto il sindaco di Nola – c’è qualcuno che intende gettare ombre sulla mia lealtà verso un partito, Forza Italia, al quale resto saldamente legato, così come al suo onorevole di riferimento, Paolo Russo, con il quale abbiamo sempre trovato e con il quale continueremo in futuro a realizzare le giuste sinergie per rappresentare, sempre meglio, le esigenze del territorio Nolano”. “Resto sgomento – ha concluso il sindaco Napolitano – dal comportamento di alcuni consiglieri che fanno del pettegolezzo l’unica arma politica a loro disposizione, per scardinare il cementato rapporto di fiducia che esiste in Forza Italia e che sta consentendo a questa amministrazione, non solo di operare in senso positivo, ma anche di riuscire ad arrivare al termine del proprio mandato dopo anni di gestioni commissariali”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.