Home > Speciali > Allocca: "I miei assessori dovranno avere spirito di collaborazione"

Allocca: "I miei assessori dovranno avere spirito di collaborazione"

venerdì 9 maggio 2008, di Gabriella Bellini


SOMMA VESUVIANA - Il sindaco è in carica da ieri pomeriggio, lo stesso per non è accaduto per i consiglieri comunali che saranno proclamati eletti probabilmente la prossima settimana. In quell’occasione sarà nominata anche la giunta che affiancherà Ferdinando Allocca alla guida della città.
Sindaco, da oggi un nuovo inizio per lei, come lo affronta?
Con uno stato di soddisfazione, da questo momento dovrò partire per affrontare il lavoro che mi aspetta e che non è semplice, in città ci sono tanti problemi da risolvere, ma abbiamo la volontà di farlo.
Ha detto che tra le sue priorità c’è la raccolta differenziata e poi?
Prima di tutto bisogna rimuovere i rifiuti che ormai invadono le strade di Somma e poi sarà necessario dare alle città un senso di sicurezza. Abbiamo parlato di commissariato, ma occorre anche creare un nuovo spirito nel Corpo dei vigili urbani che porti ad una maggiore collaborazione e motivazione. Un punto essenziale per avviare una buona amministrazione e per far sentire i cittadini più sicuri.
A proposito invece della nuova giunta, quali sono le caratteristiche che dovranno avere i suoi assessori?
Lo spirito di collaborazione e di gruppo, questi sono elementi importanti. Intanto ho già messo a punto alcuni cardini sui quali si baserà la giunta, adesso completerò il giro di consultazioni che ho avviato con i singoli consiglieri, interpellerò anche gli organismi e i gruppi che ci hanno appoggiato e trarrò le conclusioni, penso che il giorno in cui saranno proclamati gli eletti potrò anche presentare l’esecutivo.

Messaggi

  • La nuova giunta,oltre allo spirito di collaborazione e di gruppo, deve essere formata da persone capaci di amministrare con l’esempio e la coerenza nei comportamenti.
    L’”eredità”autentica che un assessore –un consigliere-un SINDACO deve lasciare,secondo me, non è l’imbroglio o l’incoerenza,ma la coerenza etica.
    E’ inutile dire ai cittadini:”E’ giusto fare così…E’ leale ecc”,se non si mostra loro concretamente la giustizia e la lealtà.
    Il buon esempio va mostrato nei momenti tangibili della quotidianità.
    Spero che l’Amministrazione Allocca” faccia frutto di ciò”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.