Home > Politica > Boscoreale, troppi rifiuti elettrici in strada l’appello del (...)

Boscoreale, troppi rifiuti elettrici in strada l’appello del sindaco

mercoledì 14 maggio 2008


BOSCOREALE - Prosegue senza sosta il lavoro del Sindaco Gennaro Langella e dell’unità di crisi, costituita nella giornata di ieri per fronteggiare la gravissima emergenza rifiuti che ha portato al collasso il territorio di Boscoreale.
Stamani è stata formalizzata richiesta al Commissario Straordinario per l’emergenza rifiuti tesa a ricevere autorizzazione al conferimento in via straordinaria dei RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche).
“Boscoreale in questi giorni non è solo cosparso da rifiuti solidi, ma anche da ingenti quantità di RAEE che si mischiano ai putridi sacchetti depositati dappertutto che rappresentano ulteriore pericolo per la popolazione – ha spiegato il Sindaco Langella-. La pulizia del territorio parte anche dalla rimozione di tali rifiuti speciali ed è per questo che mi sono rivolto al Prefetto De Gennaro per sollecitare un suo intervento. Mi attendo, nelle prossime ore,una positiva risposta”.
Stamani, intanto, Boscoreale, con un intervento straordinario dell’Esercito, è stato liberato da trenta tonnellate di rifiuti da Via Gesuiti. “Una goccia nel mare - secondo il Sindaco-, ma di sicuro dimostrazione di attenzione delle istituzioni centrali verso la nostra comunità che sta in sofferenza da troppi mesi” .

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.