Home > Cronaca > Litiga in famiglia e dà fuoco ai materassi

Litiga in famiglia e dà fuoco ai materassi

venerdì 16 maggio 2008, di Mina Spadaro


PALMA CAMPANIA. Si estendono a tutto lo stabile le fiamme divampate in una palazzina di tre piani che ora è parzialmente inagibile. Ad appiccare il fuoco è stato Biagio Manzi, 42enne, residente in via De’ Gasperi. La casa di Manzi è posta al piano rialzato dello stabile in cui vive con la sua famiglia, la stessa con la quale ha avuto una lite, a quanto pare l’ennesima, che lo ha indotto a compiere il folle gesto: dare fuoco ai materassi della sua camera da letto e ad altri oggetti presenti in casa. Le fiamme, che si sono estese a tutto lo stabile, sono state domati dai vigili del fuoco, ma ormai gran parte del palazzo non è agibile. Manzi è stato arrestato, bloccato dai carabinieri mentre tentava la fuga, con l’accusa di incendio aggravato.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.