Home > Politica > Striano, nella nuova giunta 3 donne

Striano, nella nuova giunta 3 donne

giovedì 22 maggio 2008


STRIANO - Il sindaco nomina la nuova giunta. Quattro assessori esterni, tre sono donne. Il sindaco Biagio Pellegrino ha nominato il nuovo esecutivo. Gli assessori sono quattro, tutti esterni al consiglio comunale così come aveva annunciato nel corso dell’ultima seduta del parlamentino locale.
Si tratta di Gaetano Agovino, odontoiatra di 37 anni, che ha ricevuto la delega alla sanità, alla programmazione e ai servizi demografici; Adriana Cordella, avvocato penalista di 32 anni che ha ricevuto la delega al bilancio, ai tributi e al personale; Filomena Fiore, ingegnere ambientale di 36 anni che si occuperà di ambiente e polizia municipale; Angela Graziano, architetto 35enne che sarà assessore all’urbanistica e ai lavori pubblici.
La nuova giunta si è riunita per la prima volta questa mattina con il primo cittadino.
È la prima volta che a Striano viene formata una giunta totalmente esterna al consiglio. Trattandosi di un Comune sotto i 15mila abitanti, i consiglieri non hanno bisogno di dimettersi per diventare assessori. Lo statuto comunale, però, prevede che il sindaco possa nominare nell’esecutivo anche membri esterni al consiglio.
È anche la prima volta, almeno da quando è in vigore l’elezione diretta del sindaco, che in giunta ci sono tre donne. In passato c’erano state contemporaneamente un sindaco ed un vicesindaco donna (Elisa Eleonora Boccia e Patrizia Rega).

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.