Home > Appuntamenti > A Striano si parla di rifiuti con “Biutiful cauntri” e il giornalista Paolo (...)

Iniziative nell’ambito del maggio della legalità

A Striano si parla di rifiuti con “Biutiful cauntri” e il giornalista Paolo Chiariello

venerdì 23 maggio 2008


STRIANO - Il prossimo appuntamento con il Maggio della legalità, la Rassegna di teatro, cinema e dibattiti organizzata dal Comune di Striano, dal centro culturale Presenza e dal Forum dei Giovani, è per domani, sabato 24 maggio, alle ore 18.
Si parlerà di rifiuti con la proiezione del film-documentario “Biutiful cauntri”. Successivamente si terrà un dibattito con Paolo Chiariello, cronista di Sky e autore del libro “Monnezzopoli” e l’ing. Claudio Testera, esperto delle tematiche del trattamento dei rifiuti.
Moderatore sarà il giornalista de Il Mattino Carmine Alboretti.
In “Biutiful cauntri” gli autori Andrea D’Ambrosio, Esmeralda Calabria e Peppe Ruggiero raccontano con immagini inedite di una terra violata dal traffico illecito dei rifiuti, consumata dall’alleanza tra un Nord operoso e senza scrupoli e le nuove forme della criminalità organizzata.
Anche in “Monnezzopoli” di Paolo Chiariello si parla della “fabbrica della monnezza” in Campania, che macina ogni anno profitti record destinati ad arricchire politici corrotti e ingrassare camorristi imprenditori. Da più di 15 anni, in nome dell’emergenza rifiuti, la Campania assorbe centinaia di milioni di euro. Denaro che alimenta un circuito economico spesso in odore di camorra.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.